Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO14°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Politica lunedì 12 aprile 2021 ore 13:45

Diga di Mola, le perplessità di Lanera

Luigi Lanera

Luigi Lanera, esponente nazionale di Fratelli d'Italia, ritiene che debba essere salvaguardato il tratto di costa e che non servano altri porti



CAPOLIVERI — Un'altra voce contro l'ipotesi della realizzazione della diga frangiflutti di Mola. Si tratta di Luigi Lanera che interviene in quanto responsabile nazionale delle politiche della navigazione di Fratelli d'Italia.

"Come rappresentante politico di Fdi - afferma Luigi Lanera - intendo esprimere le mie perplessità sulla necessità di un opera così impattante in un ottica di tutela del paesaggio costiero. Le bellezze delle nostre coste e delle nostre baie, sono ciò che il turista apprezza molto giungendo sull’ isola, quindi a mio parere la tutela delle bellezze naturali deve essere prioritaria su qualsiasi nuovo intervento che alteri ciò che madre natura ci ha regalato". 

"Se poi scendiamo nei particolari - prosegue Lanera -  faccio presente che: un porto già esiste ( Porto Azzurro), a poche miglia abbiamo il porto di Rio Marina, a seguire il porto di Cavo e quindi perché distruggere altra costa nel versante est già deturpato dalle miniere del passato?"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità