Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO24°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Politica giovedì 01 luglio 2021 ore 11:15

Bilancio, Mazzei e Galli escono dalla sala

I due consiglieri di minoranza hanno protestato contro le scelte della maggioranza sottolineando che ci sono troppi soldi non spesi nel bilancio



CAMPO NELL'ELBA — I consiglieri Giancarlo Galli e Massimo Mazzei, componenti del gruppo consiliare di minoranza Scelta di Campo - Giancarlo Galli Sindaco, spiegano di essere usciti dall’aula consiliare durante il Consiglio comunale e, di conseguenza, non aver partecipato né alla discussione né alla votazione del Bilancio consuntivo 2020 del Comune di Campo nell'Elba.

"La perseveranza nel mancato rispetto delle regole democratiche rasenta la farsa e la irresponsabilità di una classe politica dirigenziale che non riscontra precedenti nella storia recente, e passata, delle nostre amministrazioni. - hanno spiegato i due consiglieri di minoranza - La mancata adozione di Statuto e regolamenti vigenti è divenuta una prassi per questa amministrazione che definirla arrogante, presuntuosa e superficiale è come farle un complimento. La convocazione dei capi gruppo fatta in fretta e furia per il giorno antecedente la discussione degli argomenti posti all’ordine del giorno, non lo giustifica per non aver rispettato quanto affermato in precedenza. Tanto più che il punto 7 all’ordine del giorno, pur essendo argomento importante che investe un’opera pubblica, è stato messo a disposizione dei consiglieri il giorno 29, cioè un giorno prima del Consiglio comunale anche se l’integrazione con il punto in discussione, era stata fatta recapitare ai consiglieri il giorno 28".

I consigliere sottolineano inoltre che "i fascicoli messi a  disposizione dei consiglieri devono essere completi fin dalla notifica dell’ordine del giorno del Consiglio comunale", attaccando i modi di agire dell'amministrazione comunale di Campo nell'Elba.

"Poiché siamo in democrazia, ogni soggetto è libero di agire come meglio crede dando conto, nel nostro caso, dell’operato fatto. - hanno aggiunto Galli e Mazzei - Certo è che agire in un modo del tutto dispotico non giova a nessuno e tantomeno alla collettività. Si assiste, quasi giornalmente, a emissione di atti amministrativi in mancanza di regole e rispetto verso la popolazione, le attività economiche ed imprenditoriali e a proclami che nulla hanno a che vedere con l’attività amministrativa vera e propria. L’anno 2020 concluso ormai da 6 mesi, avrebbe dovuto rappresentare un insieme di valori e dati che avrebbero portato il nostro comune ad approvare un documento con un pareggio di bilancio o un piccolo avanzo se non un disavanzo e non con un risultato di amministrazione di ben euro 7.634.000,00 che porta ad un avanzo di amministrazione libero di ben euro 2.420.000,00.Risultato che, per il periodo di crisi epidemiologica, non avrebbe dovuto esserci, se quanto dichiarato dall’assessore al Bilancio e avallate dalla stessa maggioranza, fossero state prese iniziative per il sostegno alle famiglie e alle imprese".

"La semplice verità - secondo i consiglieri di minoranza - è che si è voluto far credere ad aiuti autonomi dell’Amministrazione quanto in realtà l’intervento dello Stato ha restituito quanto elargito sotto forma di aiuti e contributi. La riprova sta nel fatto che circa un milione di euro è stato riaccreditato al comune di Campo nell’Elba a seguito di rendicontazione. L’incapacità di programmare il futuro del nostro territorio è sotto gli occhi di tutti. Finanziare con una piccola parte dell’avanzo libero e parte degli oneri di costruzione le opere pubbliche significa semplicemente vivere alla giornata". 

"Per l’ennesima volta - hanno aggiunto Galli e Mazzei - assistiamo alle dichiarazioni dei vari responsabili di servizio in cui viene dichiarata l’insussistenza di debiti fuori bilancio alla data di fine esercizio salvo poi trovarsi punti all’ordine del giorno in cui devono essere riconosciuti debiti fuori bilancio che in alcuni casi sono discutibili. Non sarebbe logico farsi fare delle relazioni fondate su analisi serie e certe? Gli atti fondamentali del Consiglio Comunale sono due durante l’esercizio e cioè il bilancio di previsione e il consuntivo. Tanto è vero che le sessioni sono classificate ordinarie, proprio perché imposte dalla Legge come obbligatorie. Malgrado l’obbligatorietà non è consentito in seno al Consiglio comunale discutere approfonditamente su un argomento che richiederebbe attenzione e tempo di intervento non contingentato. Cosa questa che da qualche tempo, con la scusa dei tempi dettati dal regolamento del funzionamento del Consiglio comunale non è più consentita come già capitato in altre occasione di vedersi togliere la parola dallo stesso sindaco".

"Nel merito delle cifre del bilancio non possiamo esprimere che un giudizio estremamente negativo. - hanno aggiunto i consiglieri di minoranza. Le relazioni allegate non sono altro che una serie di tabelle estrapolate dal programma di contabilità in cui vi sono pochissime spiegazioni e analisi approfondite". 

"Il nostro disagio  - concludono Galli e Mazzei - è il disagio di tutti i cittadini che da noi si sentono rappresentati e a cui diamo voce con lo svolgimento del nostro mandato. Non condividiamo il modo con cui viene amministrato il Nostro Comune. Ricordatevi che non siamo i soli a pensare questo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è caduto in una zona impervia e non raggiungibile con i mezzi di soccorso via terra perciò è stato attivato l'elisoccorso
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca