Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PORTOFERRAIO7ยฐ12ยฐ  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledรฌ 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: ยซDobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzioneยป

Attualitร  lunedรฌ 29 novembre 2021 ore 06:30

Volontari al lavoro per riaprire il sentiero

I volontari

Cai Elba ๐ž ๐ฅ'๐€๐ฆ๐ฆ๐ข๐ง๐ข๐ฌ๐ญ๐ซ๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ž ๐œ๐จ๐ฆ๐ฎ๐ง๐š๐ฅ๐ž di Campo nell'Elba ๐ซ๐ข๐š๐ฉ๐ซ๐จ๐ง๐จ ๐ฅ'๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑ๐—ฎ ๐๐ž๐ฅla Scorcia



CAMPO NELL'ELBA — Grazie ad un progetto del Club Alpino Italiano - Sottosezione Isola d’Elba in collaborazione con l’amministrazione comunale di Campo nell'Elba ieri, 28 Novembre, è stata fatta una manutenzione straordinaria della “Scorcia di Sant’Ilario”, l'antica via che collegava il Paese collinare alla Pila e a Marina di Campo. 

La vecchia strada, come spiegano dall'amministrazione comunale,  inizia poco fuori il paese, nei pressi della cappella della Madonna del Rosario e scende in direzione sud-est verso la Lammia in Pian di Mezzo, arrivando ai ruderi della cappella della Madonna del Buon Consiglio, all’incrocio con la strada provinciale  29. 

L'antica via ha un interesse storico perchè è quanto rimane della secolare “Strada della Pila”, mulattiera che da Sant’Ilario scendeva al piano e al “Porto di Campo”. La strada è riportata nella “Mappa topografica del territorio comunitativo di Marciana” (1830) e nel Catasto leopoldino (1840). In molti punti sono ancora ben visibili gli sciacqui in pietra. Oggi il sentiero è stato in parte ripulito dalla vegetazione, soprattutto rami e arbusti, che in alcuni tratti invadevano il percorso.

Anche la pavimentazione è stata liberata dall’accumulo di terra. "Queste giornate sono molto importanti e devo ringraziare tutti quelli che hanno partecipato a questa iniziativa- ha detto il sindaco Davide Montatuti che ha partecipato ai lavori di ripulitura del sentiero -. In particolare il mio grazie va al CAI, sottosezione Isola d'Elba per aver dedicato questo progetto ad un sentiero del mio territorio. Progetto che ha contribuito a rendere più visibile e fruibile la piccola Cappella Delle Anime del Purgatorio. Spero davvero in futuro di consolidare questa collaborazione con il CAI e rendere così la rete sentieristica del nostro territorio sempre più fruibile e ben segnalata".

In futuro il Cai ha in programma il posizionamento della segnaletica orizzontale (segnavia bianco-rossi) e la registrazione della traccia GPS del percorso, per pubblicizzarlo e inserirlo su mappe e app. Per questo il Club Alpino Italiano - Sottosezione Isola d’Elba e l’Amministrazione Comunale di Campo nell’Elba chiederanno al Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano l’inserimento del sentiero nella cartografia escursionistica con numero dedicato, il 120.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri piรน letto
Scomparso all'etร  di 80 anni era stato tra i sostenitori del Rallye Elba a fianco di Elio Niccolai. Tanti i messaggi di cordoglio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualitร 

Attualitร 

Sport

Attualitร