Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Cronaca giovedì 25 maggio 2017 ore 09:17

Turista disperso passa la notte sulla scogliera

Un turista bolzanino è stato ritrovato nella mattina di oggi sulla scogliera di Capo Poro, aveva trascorso la notte fuori dopo essersi perso



CAMPO NELL'ELBA — Un giorno e una notte all'addiaccio prima di essere recuperato dai carabinieri elbani. E' quanto accaduto a C.P., tedesco 81enne in vacanza sull'isola che ha vissuto una disavventura da vero naufrago.

L'uomo, nato a Bolzano ma residente in provincia di Brescia, si era avventurato con il genero per i sentieri dell'anello occidentale probabilmente in cerca di minerali (al momento del recupero aveva ancora con sè la piccozza e l'attrezzatura da trekking) quando ha con tutta probabilità perso l'orientamento.

I due, infatti, si erano dati appuntamento alla spiaggia di Galenzana dove il genero sarebbe arrivato via mare in kayak mentre l'uomo via terra. L'uomo ha evidentemente sbagliato strada trovandosi senza punti di riferimento in prossimità di Capo Poro dove ha poi deciso di passare la notte.

A dare l'allarme per la scomparsa è stato il familiare che, avvertendo le forze dell'ordine, ha dato avvio al protocollo di ricerca per persona scomparsa.

Alle ricerche hanno partecipato i vigili del fuoco di Portoferraio, alcuni volontari, il personale della Capitaneria di Porto e i carabinieri della stazione di Marina di Campo. Sono stati proprio gli uomini dell'Arma che, a bordo di un'imbarcazione privata, hanno identificato l'anziano turista sulla scogliera di Capo Poro alle prime luci del giorno.

Dalla prima ricostruzione l'uomo ha quindi passato la notte sugli scogli in attesa di essere individuato e portato in salvo. Trovato cosciente se pure con segni di disidratazione, è stato immediatamente portato all'ospedale di Portoferraio per le cure e gli accertamenti del caso, anche se, dopo lo spavento iniziale, appare in buone condizioni.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La salma trovata lo scorso 11 Maggio sulla spiaggia di Lacona si trova presso il Centro di Medicina legale di Pisa per tutti gli accertamenti
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità