Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca venerdì 07 luglio 2023 ore 17:45

Ubriaco, patente scaduta, guida lo scooter rubato

I carabinieri hanno denunciato due persone per furto dopo averli sorpresi a bordo di uno scooter che risultava rubato



PORTOFERRAIO — Nel corso dei serrati controlli su strada effettuati in questi giorni di grande afflusso turistico da parte dei carabinieri sull’Isola d’Elba, a seguito di una segnalazione per un furto di un ciclomotore che era stato rubato poco prima al giovane proprietario nei pressi di una rinomata spiaggia di Portoferraio, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e quelli della Stazione di Portoferraio hanno rintracciato nella zona portuale il veicolo e fermato alla sua guida un 33enne, originario del modenese, lavoratore stagionale, che trasportava una donna 31enne veronese. 

Lo spiega gli stessi carabinieri in una nota.

Per entrambi, che non hanno saputo fornire giustificazioni plausibili in merito al possesso dello scooter, immediatamente restituito dai carabinieri al legittimo proprietario, è scattata una denuncia all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.

Ma non è finita qui, i carabinieri hanno voluto approfondire ulteriormente il controllo, sottoponendo il conducente del ciclomotore rubato all’alcoltest, il cui esito è risultato positivo avendo accertato un tasso alcolico pari a 1,29 g/l. 

L’uomo, inoltre, guidava con la patente di guida scaduta e non al seguito.

Pertanto, alla denuncia per ricettazione dello scooter in concorso con la donna, si è aggiunta per l’uomo anche quella per guida in stato di ebbrezza alcolica, oltre alla multa per la guida con patente scaduta, collezionando così violazioni che potrebbero comportare anche una condanna a 6 anni di reclusione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Sport