Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO20°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità giovedì 09 marzo 2023 ore 17:06

Terremoto in Umbria registrato all'Elba

Dal sismografo di Seccheto
Foto di: Protezione civile intercomunale Elba occidentale

Le scosse verificatesi in provincia di Perugia sono state registrate anche dal sismografo che si trova a Seccheto



CAMPO NELL'ELBA — Una scossa di terremoto avvenuta in Umbria, nella zona di Umbertide in provincia di Perugia (leggi qui l'articolo), è stata registrata oggi pomeriggio alle 16,05 anche dal sismografo della stazione di rilevamento Ingv, collocata in località Seccheto, nel Comune di Campo nell'Elba, che è monitorato dalla Protezione Civile intercomunale dell'Elba occidentale.

Ricordiamo che all'Elba è in corso uno studio per individuare la causa di boati che periodicamente vengono avvertiti sull'isola. È infatti stato approvato dalla conferenza dei sindaci un accordo con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Firenze e con la Fondazione Parsec-Parco delle Scienze e della Cultura per il monitoraggio sismo-acustico dell’Isola d’Elba (leggi qui l'articolo).

La scossa di magnitudo 4.4  con 10 chilometri di profondità e con epicentro ad Umbertide ha fatto balzare anche il sismografo elbano.

Dall'Ingv inoltre sono state diffuse informazioni anche su un'altra scossa di terremoto a Perugia e dintorni.

Nel frattempo si apprende che a Umbertide e dintorni molte persone sono scese in strada in seguito alle scosse di terremoto e al momento sono in corso verifiche da parte delle autorità per verificare se ci siano stati danni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno