QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 22 febbraio 2020

Cronaca venerdì 05 maggio 2017 ore 10:20

Bambino di due anni ingoia una pila

Momenti di paura per una famiglia spagnola in vacanza all'Elba: il piccolo ha ingoiato una pila, trasferito d'urgenza al Meyer di Firenze



CAMPO NELL'ELBA — Un attimo di disattenzione e comincia l'incubo per una coppia di genitori spagnoli in vacanza all'Elba. Il bambino di due anni e mezzo ha infatti ingoiato una pila causando un principio di soffocamento ed è stato trasferito d'urgenza all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

La disavventura è avvenuta nella notte tra mercoledì e giovedì in un campeggio di Marina di Campo, dove la famiglia spagnola alloggiava in vacanza. Il bambino avrebbe quindi ingerito una pila dalla forma piatta. Sono stati gli stessi genitori, allarmati dalle difficoltà respiratorie del piccolo, a dare l'allarme chiamando il 118.

Sul posto si è recata subito un'ambulanza mentre il personale sanitario allertava il Pegaso, partito da Grosseto, per il trasferimento d'urgenza presso il presidio fiorentino. Arrivati a Portoferraio il bambino è stato subito caricato sull'elisoccorso che è partito alla volta del Meyer dove da mercoledì notte è ricoverato e sotto osservazione nel reparto di chirurgia d'urgenza.



Tag

Coronavirus, la farmacista di Codogno: «Sono alla ricerca di una mascherina anche per me»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Spettacoli