Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Cultura venerdì 05 novembre 2021 ore 05:55

Sistema museale Arcipelago, c'è il direttore

Il Comune di Portoferraio, ente capofila dello Smart, ha individuato la figura di direttore affidando quindi un incarico triennale



ARCIPELAGO TOSCANO — Il Sistema museale dell'Arcipelago Toscano (Smart) ha un direttore. Infatti con determina dirigenziale del 28 Ottobre scorso il Comune di Portoferraio, a seguito di selezione pubblica, ha affidato l'incarico di durata triennale all'elbana Valentina Anselmi, che già aveva curato un progetto per l'Istituto del Sistema.

Il Sistema museale Arcipelago Toscano coinvolge tutti i musei delle isole toscane e i Comuni di riferimento, oltre che il Parco Nazionale Arcipelago Toscano, ed ente capofila è il Comune di Portoferraio.

Il compenso per il direttore dello Smart ammonta complessivamente a 45mila euro distribuiti su tre anni.

Valentina Anselmi

"Dopo un anno trascorso dalla sua formale istituzione, il Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano (S.M.AR.T) ha finalmente una sua direzione.L’incarico è stato infatti affidato alla giovane dott.ssa elbana Valentina Anselmi, - si legge inoltre in una nota - a seguito del concorso pubblico indetto dal Comune di Portoferraio, ente capofila del Sistema, di cui fanno parte, oltre a Portoferraio, i comuni di Campo nell’Elba, Capoliveri, Capraia Isola, Isola del Giglio, Marciana, Marciana Marina, Portoazzurro, Rio, e il Parco Nazionale Arcipelago Toscano.La selezione pubblica, che ha avuto luogo durante il mese di ottobre, ha visto la partecipazione di sette domande, e si è basata su una valutazione dei curricula, di un progetto di valorizzazione e gestione del sistema museale, e su un colloquio multidisciplinare.Inizia dunque, da novembre 2021, una nuova importante fase di avvio per il neonato sistema, che prevederà azioni progettuali, strategiche e comunicative finalizzate al rafforzamento dell’immagine della rete, dei singoli musei che la compongono, e al coinvolgimento dei musei privati e delle realtà culturali presenti sul territorio".

"Fra le prime azioni strategiche individuate da Anselmi, - prosegue la nota - verrà aggiornato e revisionato il sito web dedicato al sistema (www.museiarcipelago.it) che sarà a breve online anche integralmente tradotto in lingua inglese, e saranno aperti i canali social del sistema.Inoltre, nel corso delle prossime settimane, verrà avviata una fase di ascolto e ricerca-azione di comunità basata su incontri con gli stakeholders, in forma di focus groups, finalizzati all’analisi delle potenzialità, delle prospettive di sviluppo e della capacità di progettazione del Sistema Museale.Gli incontri previsti (on line e on site) saranno aperti a target specifici, finalizzati alla promozione della cittadinanza attiva e al potenziamento del senso di identità della comunità dell’arcipelago, con lo scopo di valorizzare e coinvolgere le risorse umane, culturali, economiche e ambientali del territorio.Gli incontri, che saranno programmati a breve, saranno dedicati ai seguenti target: artisti operativi sul territorio, operatori museali, insegnanti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, aziende, associazioni, e giovani residenti nell’arcipelago. Il nostro Sistema Museale, formalmente riconosciuto dalla Regione, si avvia in questo modo verso una nuova progettualità condivisa, iniziata un anno fa con il primo progetto finanziato dalla Regione Toscana “Smart rEvolution: strategie comunicative per l’accessibilità museale” e che adesso necessita di ulteriori nuovi passi importanti per colmare le necessità e le carenze dei nostri musei, in una prospettiva di sviluppo e rilancio che potrà fare riferimento a una Direzione, supportata dai Comitati di Indirizzo e Tecnico-Scientifico".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno