Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:PORTOFERRAIO12°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ornella Vanoni: «A Draghi dedicherei ‘Domani è un altro giorno'» e canta in diretta tv

Attualità giovedì 04 marzo 2021 ore 14:44

Giornata su turismo e prodotti dell'Arcipelago

​Domani sindaci, Regione Toscana, produttori e studiosi a confronto con @trazionesostenibilità, evento online organizzato da Anci Toscana



ARCIPELAGO TOSCANO — Domani si terrà una giornata tutta dedicata all’Arcipelago Toscano, per discutere e programmare i temi legati al turismo sostenibile e alle produzioni agricole tipiche del territorio. Si tratta di  “@trazione sostenibilità”, l’evento online che Anci Toscana organizza per domani venerdì 5 Marzo e che coinvolgerà sindaci, vertici regionali, associazioni, studiosi e produttori locali, per confrontarsi, rilanciare e valorizzare le sette meravigliose isole toscane.

Il programma sarà diviso in due parti. La mattina si terranno gli Stati generali del turismo sostenibile dell’Arcipelago, una chiamata a raccolta di tutti gli attori del pubblico e del privato nell’ambito del Progetto europeo Interreg Med Winter Med; nel pomeriggio si terrà un nuovo appuntamento del ciclo di incontri territoriali “ConosciAmo la Toscana Rurale”, dedicati alla promozione e alla valorizzazione delle produzioni locali di eccellenza, molte delle quali poco conosciute.

Il progetto europeo Winter Med, di cui Anci Toscana è capofila, affronta l’attuale sfida del turismo marittimo e costiero, con l’intento di accompagnare il passaggio dalla stagione turistica estiva eccessivamente sfruttata a un’offerta responsabile distribuita durante tutto l’anno e basata sullo sviluppo di prodotti turistici tematici di alta qualità.

Questa prima parte di programma si aprirà alle 9 con i saluti di Marcello Giuntini, responsabile Turismo sostenibile Anci Toscana e sindaco di Massa Marittima e dell’assessore regionale al Turismo Leonardo Marras; poi gli interventi tra gli altri di Gianluca Brunori dell’Università di Pisa, Gianni Masoni di Confesercenti Toscana, Francesco Palumbo direttore di Toscana Promozione Turistica, Maurizio Burlando direttore del Parco Nazionale Arcipelago e di Stefano Baccelli assessore Regionale alle Infrastrutture. Poi si terranno quattro tavoli tematici in parallelo, su mobilità e connessione, competitività e qualificazione, governance e partecipazione, promozione e comunicazione.

I lavori riprenderanno alle 14,30 quando i sindaci, gli amministratori e gli studiosi dell’Accademia dei Georgofili si confronteranno con i produttori e con altri attori (come Unicoop Firenze, partner dell’iniziativa), per il nono incontro del ciclo “ConosciAmo la Toscana Rurale”: l'obiettivo è quello di valorizzare le produzioni locali tradizionali, rafforzare le sinergie con i Comuni, promuovere l’economia locale e il turismo, creando anche un nuovo rapporto con la grande distribuzione.

Dopo i saluti di Primo Bosi, responsabile Prodotti tipici Anci Toscana e sindaco di Vaiano e Carlo Chiostri dell’Accademia dei Georgofili, partirà il racconto dei sindaci: Maria Ida Bessi, presidente Provincia di Livorno e sindaco di Capraia Isola; Sergio Ortelli di Isola del Giglio; Angelo Zini di Portoferraio; Davide Montauti di Campo nell’Elba; Walter Montagna di Capoliveri; Gabriella Allori di Marciana Marina, Marco Corsini di Rio e Nives Anselmi, consigliere Comunale di Marciana.

La parola passerà poi ai produttori locali, che racconteranno le loro esperienze nei vari settori: vino, filiera ittica, miele, orticoltura, ovini e caseifici, olio, liquori e cosmetici, pane e dolci. Si parlerà tra l'altro anche di nuove economie collaborative e organizzate, come quella del Centro di Economia circolare di Gorgona, l’isola che ospita dal 1869 una colonia penale agricola, e della Cooperativa di Comunità, che promuove sull’isola del Giglio le attività tradizionali legate all’olivicoltura e alla pesca.

Per iscriversi è possibile cliccare su questo link.

Il programma è visibile come allegato pdf in fondo all'articolo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi sono stati individuati nei Comuni di Rio e di Portoferraio. Nuovo appello a seguire le regole per evitare la diffusione del virus
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità