Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità martedì 16 aprile 2019 ore 15:00

"Urgente attivare il pronto soccorso veterinario"

Foto di repertorio

Animal project chiede ai sindaci elbani di attivare il servizio come previsto dalla convenzione stipulata che riguarda il canile-gattile



PORTOFERRAIO — E' urgente attivare il servizio di pronto soccorso e di reperibilità veterinaria H24 all'Elba, soprattutto in previsione dell'inizio della stagione turistica con numerose presenze sul territorio.

A dichiararlo è l'associazione Animal project, con una lettera a firma della presidente Rossana Braschi, inviata via Pec a tutti i sindaci dei Comuni elbani, alla Regione Toscana, all' Asl, all'Ordine medici Veterinari della provincia di Livorno, ai medici veterinari elbani e alla viceprefettura elbana.

Nella lettera si fa riferimento alla normativa nazionale e regionale in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo e alla convenzione stipulata fra i Comuni elbani (Porto Azzurro se ne è chiamato fuori) per la realizzazione di un canile-gattile, per l'attivazione di un pronto soccorso veterinario H24 e per la gestione degli stessi in forma associata attraverso la Gestione associata per il turismo, destinando una parte del contributo di sbarco per questo.

 " A tutt’oggi, - spiega nella richiesta l'associazione Animal project - l’iter per la realizzazione del canile/gattile comprensoriale non è ancora stato portato a termine, mentre nessuna concreta iniziativa è stata avviata per dare seguito all’accordo sull’attivazione di un servizio di pronto soccorso veterinario H24; la Convenzione suddetta ha durata quinquennale e prevede, per quanto qui interessa, la delega al Comune di Capoliveri per l’attivazione di un servizio di pronto soccorso veterinario H24 mediante stipula di apposita convenzione con l’Ordine dei medici veterinari della Provincia di Livorno; la medesima Convenzione stabilisce che la gestione associata de qua venga finanziata dagli introiti derivanti dal Contributo di sbarco sussistono le risorse necessarie per la copertura della relativa spesa; era già stata predisposta una bozza preliminare per la regolamentazione del servizio, che andrebbe soltanto aggiornata e implementata; chiede l’attivazione del servizio di pronto soccorso veterinario H24 secondo quanto sopra detto".

Sottolineando l'urgenza di procedere, l'associazione chiede la convocazione di un incontro urgente "per stabilire un Protocollo operativo per regolare il servizio, stabilire i compiti dei vari soggetti, concordare una tariffa con l’Ordine dei veterinari che copra il costo per l’indennità di reperibilità da riconoscere ai medici veterinari disponibili a collaborare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Persona conosciuta anche in tutta l'isola aveva un legale particolare col paese di Marciana Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Attualità