Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ultimo diventerà papà e lo annuncia in diretta dal palco
Ultimo diventerà papà e lo annuncia in diretta dal palco

Attualità giovedì 07 maggio 2015 ore 18:54

Ospedale unico con Cecina, ecco il documento

​Una rete ospedaliera tra Cecina, Piombino, approvato in consiglio comunale un documento che prevede l'integrazione e si pensa anche all'Elba



PIOMBINO — Approvato nel consiglio comunale del 27 aprile scorso un ordine del giorno sulla tutela del presidio ospedaliero di Villamarina e sul diritto alla salute, presentato dai partiti di maggioranza (PD- Spirito Libero e Sinistra per Piombino).

Varato solo con i voti favorevoli della maggioranza (contrari Rifondazione comunista, Movimento 5 Stelle, Ferrari sindaco Forza italia, astenuto il gruppo Ascolta Piombino), il documento chiede di dare mandato al sindaco per costituire un unico gruppo di lavoro istituzionale tra i Comuni del territorio interessati dalla riorganizzazione sanitaria (Piombino, Cecina, Elba).

L’obiettivo è di attivare un tavolo tecnico-programmatico con il coinvolgimento anche dei sindacati per realizzare il “telaio” della nuova struttura in termini di suddivisione di specializzazioni, competenze, logistica e personale.

Altro obiettivo quello di avere un riconoscimento ufficiale della nuova rete ospedaliera come Zona “Etrusca” che ricomprenda i due presidi di Piombino e di Cecina nel concetto dell’unico ospedale operante su due presidi presenti.

Si chiede inoltre un piano per potenziare e riqualificare immediatamente almeno l’organico e le prestazioni dell’Ospedale di Villamarina chiedendo il mantenimento delle attuali specialistiche di urologia, ortopedia, otorino, chirurgia generale, oltre al potenziamento del Pronto soccorso e della Breve osservazione.

Nel documento si evidenzia inoltre l’importanza delle delle Case della Salute, chiedendone l’apertura previste per le zone distretto per definire percorsi assistenziali all’interno del nuovo Distretto sanitario sud (Zona degli Etruschi).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un nuovo codice giallo. Ecco le previsioni per le province 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Monitor Traghetti