Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO14°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 11 aprile 2024 ore 09:46

I porti dell'Alto Tirreno in vetrina a Miami

Savelli, Guerrieri e Rixi a Miami

Livorno, Piombino e Portoferraio all'evento fieristico mondiale dedicato al settore delle crociere. Oscar dei porti al presidente Guerrieri



USA — Un settore che a livello nazionale fa registrare segnali di crescita importanti, con la prospettiva di superare i già ottimi risultati del 2023. Una destinazione, quella di Livorno, che conferma la propria attrattiva per le grandi compagnie di navigazione specializzate nel traffico crocieristico.



È una combinazione vincente quella andata in scena al Seatrade Cruise Global di Miami, evento fieristico mondiale dedicato all’industria delle crociere.


Al Congress Center di Miami, all’interno del padiglione Cruiseitaly di Assoporti, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, rappresentata dal Presidente Luciano Guerrieri, dal dirigente promozione Claudio Capuano e dalla responsabile marketing Francesca Morucci, ha portato in vetrina gli scali portuali del Sistema e le strategie di un settore che, specie nel porto livornese, mira riportare il traffico delle cruise ship ai livelli del 2019.


"Secondo le ultime previsioni Livorno si conferma tra i primi dieci porti italiani nel traffico crocieristico", è il commento di Luciano Guerrieri. 

"Se le stime a livello nazionale per il 2024 si attestano attorno ad una movimentazione record di 13,8 milioni di passeggeri e di 5.187 toccate navi, nel porto della Città dei Quattro Mori sono previsti per l'anno in corso 378 scali, il 30% in più rispetto al 2023. Considerato che nel 2023 sono transitati dalle banchine del porto 638 mila passeggeri, quest'anno potremmo arrivare a raggiugere gli 800 mila crocieristi", prosegue.


I dati sono confortanti e hanno rappresentato il biglietto da visita con cui la Port Authority si è presentata a Miami assieme alla Porto di Livorno 2000, la società che a Livorno si occupa dei servizi di accoglienza dei crocieristi.


“Abbiamo fatto molti incontri b2b, riscontrando un forte interesse non soltanto per il porto di Livorno ma anche per quelli di Piombino e Portoferraio, soprattutto con riferimento alla crocieristica di lusso", ha rimarcato ancora Guerrieri, sottolineando il ruolo strategico svolto dalla Porto 2000: "Il presidente della società, Matteo Savelli, ha incontrato diversi operatori, cogliendo diverse opportunità di sviluppo".


Nella giornata di ieri Guerrieri è stato inoltre insignito dell'“Oscar dei porti 2024”, conferitogli per i risultati conseguiti nel percorso finalizzato all'ammodernamento e al potenziamento dei porti del Sistema, a cominciare proprio da quello di Livorno. Al centro dei riflettori, non soltanto la Darsena Europa, l'opera di ampliamento a mare dello scalo portuale livornese per il quale si è da poco conclusa la procedura di VIA, ma anche i lavori di allargamento del Canale di Accesso, lo sviluppo dei collegamenti intermodali con la cantierizzazione dello Scavalco e la progettazione del Piano del Ferro, la programmazione degli interventi di miglioramento dell'accessibilità portuale (con il progetto della viabilità di cintura) e le numerose iniziative portate avanti dall'Ente sul fronte della sostenibilità ambientale (a cominciare dal cold ironing), della digitalizzazione e della cybersecurity.


Il contest a cui ha preso parte anche il vice ministro ai trasporti Edoardo Rixi, è stato promosso dall’emittente televisiva Cibor Port, in un format che accende le telecamere sull’ambiente marittimo e portuale d’Italia.


"Questo riconoscimento va a tutta la comunità portuale, alle dipendenti e ai dipendenti della Port Authority e a tutte le lavoratrici e ai lavoratori dei porti" ha detto il n.1 della port authority livornese. "Senza di loro, senza lo sforzo collettivo di tutta la squadra non avremmo mai potuto pensare di avviare negli scali portuali del Sistema quel percorso di cambiamento che in questi anni ci ha permesso di raggiungere qualche primo importante risultato”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata immediatamente soccorsa dalla comandante della polizia municipale, poi sono intervenute ambulanza e automedica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità