Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:PORTOFERRAIO26°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Politica sabato 08 gennaio 2022 ore 13:40

Trasporti isole minori, deroga per i non vaccinati

Forza Italia ha chiesto e ottenuto una deroga per servizi essenziali anche ai cittadini non vaccinati che altrimenti sarebbero stati isolati



ROMA — Arriva una deroga, tramite ordinanza del Ministro Speranza per i servizi essenziali come scuola e sanità rivolta ai cittadini delle isole minori non vaccinati che in base alle recenti nuove norme del Governo per il contenimento dei contagi da Covid-19 sarebbero rimasti isolati.

Lo ha fatto sapere Erica Mazzetti, deputata di Forza Italia e consigliere politico del ministero Gelmini con una nota. 

“Gli scarsi collegamenti e il cronico isolamento insieme all’introduzione del Super Green Pass avrebbero potuto tagliare fuori una parte di cittadini delle isole minori che hanno scelto di non vaccinarsi o che, per le già citate problematiche, non hanno potuto ancora. - ha commentati - Ricordiamo, infatti, che gli ospedali o i presidi sanitari sono quasi tutti sul continente. Stanti le regole attuali, senza il vaccino non potrebbero prendere un traghetto, unico mezzo, né per un esame o intervento e nemmeno per una prima dose. Molti sindaci delle isole minori, a cominciare da Sergio Ortelli del Giglio, avevano rilevato il problema e, grazie al Ministro Mariastella Gelmini che su mia sollecitazione e con l’appoggio del ministro Giovannini abbiamo deciso di trovare un rimedio". 

"Come Forza Italia la nostra posizione sul vaccino e sulle certificazioni è limpida, cionondimeno non possiamo non riscontrare in questo caso una grave menomazione dei diritti e per questo abbiamo chiesto e ottenuto l’equiparazione dei cittadini delle isole, seppur non vaccinati, non sempre perché no vax. Abbiamo quindi ottenuto - ha concluso Mazzetti - una deroga tramite ordinanza del Ministro Speranza per i servizi essenziali come scuola e sanità, dunque una completa e giusta equiparazione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era stato per tanti anni medico di famiglia ed era molto conosciuto e stimato. Era stato anche vicesindaco del Comune di Campo nell'Elba
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità