Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Politica venerdì 11 gennaio 2019 ore 10:15

Strada del Piano, una mozione di "Terra nostra"

Voragine sulla strada provinciale del Piano

Il gruppo di minoranza chiede al sindaco e alla giunta di intervenire per trovare una rapida soluzione per la viabilità interessata da sinkhole



RIO — Il gruppo di minoranza "Terra nostra" ha presentato una mozione da discutere nel prossimo Consiglio comunale di Rio che riguarda la strada provinciale 26 in località il Piano, fra Rio Marina e Rio nell'Elba.

La strada è da alcuni anni deviata su una viabilità provvisoria a causa degli sprofondamenti causati sul tratto principale dai fenomeni di sinkhole. 

L'attuale viabilità alternativa in loc. Il Piano

Qui di seguito pubblichiamo il testo della mozione del gruppo  consiliare "Terra nostra".

"Il Consiglio Comunale di Rio riunito in seduta straordinaria il...gennaio 2019
- Considerato il fenomeno di sinkhole che ha interessato la zona della località Il Piano e fin dal 2013 ha provocato forti danni, con la conseguente chiusura del tratto di viabilità della SP 26 che a causa dello sprofondamento di una porzione di territorio, perdura tutt’ora, con la conseguente difficoltà di collegamento con il resto dell’Isola e procurando gravi difficoltà sia alla popolazione residente, sia al normale flusso dei traffici turistici e commerciali;

- preso atto che nel 2016 gli studi condotti dall’Università di Firenze congiuntamente a quelli condotti dall’Università La Sapienza di Roma hanno delimitato la c.d. Zona rossa interessata dal fenomeno, riducendola di circa il 70 per cento rispetto alle prime valutazioni dei tecnici, circoscrivendo il fenomeno nell’area limitrofa alla viabilità, ma al contempo assicurando in prossimità, l’esistenza di un sedime geologicamente idoneo per un ripristino della viabilità utilizzando - nella sostanza - il vecchio tracciato stradale;

- ritenendo non più sostenibile l’attuale situazione che inevitabilmente andrà ad incidere negativamente anche sull’economia della prossima stagione turistica, e valutata quindi l’urgenza di agire senza ulteriori e colpevoli indugi, e di iniziare l’iter che definisca la progettazione dell’opera e così poter richiedere in una fase immediatamente successiva i finanziamenti per provvedere all’appalto;

- impegna il sindaco e la Giunta Municipale del Comune di Rio a prendere gli opportuni contatti con la Provincia di Livorno e la Regione Toscana per adoperarsi in tale senso, anche utilizzando le economie ottenute sullo stanziamento regionale per i precedenti studi di valutazione (circa 50mila euro), e facendo valere la gravosità di una situazione non più rimandabile sull’unica strada di collegamento ad un porto di fondamentale importanza come quello di Rio, compresa l’insostenibilità’ di tutti i traffici veicolari all’interno del Villaggio Togliatti;

- impegna altresì il sindaco e la Giunta Municipale a provvedere con urgenza a monitorare l’attuale staticità del piccolo ponte di accesso al Villaggio medesimo, che consente lo scorrimento esclusivo a ovest del paese di Rio Marina, intervenendo, qualora se ne ravvisasse la necessità, con la dovuta prontezza all’inserimento fra le manutenzioni da effettuarsi per l’anno in corso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità