Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PORTOFERRAIO24°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Politica sabato 27 giugno 2020 ore 08:25

Parchimetri al privato, le domande di Terra Nostra

Umberto Canovaro, capogruppo di Terra nostra
Umberto Canovaro, capogruppo di Terra nostra

Il gruppo di minoranza ha presentato un'interpellanza all'amministrazione comunale sui motivi dell'esternalizzazione del servizio



RIO — Il Comune di Rio ha affidato la gestione dei parchimetri ad una società esterna ed il gruppo di minoranza consiliare Terra Nostra ha presentato un'interpellanza all'amministrazione comunale per chiedere conto di tale scelta.

In particolare Terra Nostra chiede all'amministrazione di spiegare:

- quale sia l’atto di indirizzo politico con il quale si è deciso di affidare a terzi il servizio in questione per quattro anni. Considerato anche che si fa riferimento ad una Delibera di Giunta, vecchia di un anno e presumibilmente rimasta inapplicata, (nr. 74 del 26/06/2019) che però prevede solo l’installazione di apparecchi speciali sui parchimetri senza indicare alcuna volontà di terziarizzazione;

- per quale motivo non siano stati richiesti almeno tre preventivi per l’assegnazione del servizio,ancorché facoltativi, esistendo in determina un riferimento all’art. 36 comma 2 lett. a) del d.lgs. 50/2016 senza che si faccia riferimento né al costo annuale del servizio, né alla convenienza per ilComune a non richiederli;

- quali siano gli accordi economici con la ditta prescelta, considerato che nello schema di contratto(non si deve parlare di convenzione) è solo accennato (all’art.7) che per il Comune l’operazione non avrà costi, senza accennare alla percentuale o ad altra forma remunerativa , salvo che “....Il Corrispettivo sarà determinato sulla base del rendiconto mensile....” (ma poi viene scritto che la determina deve avere l’attestazione contabile della Ragioneria Comunale “...comportando importo di spesa.........”;

- quale è stato l’introito complessivo e quello netto ricavato dal servizio parchimetri del Comune nell’anno precedente;

- se il servizio verrà svolto solo durante il periodo estivo oppure anche durante il periodo invernale;

- se il servizio verrà svolto sugli stalli esistenti oppure si provvederà ad incrementare gli spazi di sosta a pagamento esistenti attualmente;

- quale convenienza e quali vantaggi abbiano il Comune e i cittadini in un’operazione di affidamento a terzi;

- se non si ritenga illegittima la delibera in base al D.lgs, 267 / 2000 che prevede una discussione in Consiglio Comunale qualora ci siano da concessionare servizi in modo pluriennale. Non risultando nella determina nr. 290 del 8.6.2020 assolutamente leggibili ma piuttosto confusi i termini dell’affidamento, si richiede risposta scritta ai sopra esposti quesiti, nell’auspicio che siano rispettati i termini di risposta previsti dalle leggi vigenti e dai regolamenti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maestro pasticcere, giudice della trasmissione Best Bakery prodotta da Sky, si è concesso per alcuni scatti durante il suo soggiorno elbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Sport