QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°16° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 19 novembre 2019

Attualità sabato 17 settembre 2016 ore 10:19

Un ascensore per Maurizio

​Un ascensore per abbattere le barriere architettoniche in un alloggio comunale grazie a Fondazione Isola d'Elba, Nocentini Group e Conad Tirreno



RIO NELL'ELBA — Ieri la giunta comunale di Rio nell'Elba si è riunita ed ha formalmente acquisito la volontà della Fondazione Isola d'Elba insieme alle società Conad del Tirreno s.c. , Nocentini Group Srl, Ginepro Srl, il Conte di Schiopparello Srl, Alni srl e Supermercati Isola d'Elba Srl, di acquistare e donare al Comune un ascensore per permettere al piccolo Maurizio di poter entrare e uscire da casa senza l'impedimento delle scale.

L'ascensore verrà prodotto appositamente su misura entra 60 giorni per un valore importante di circa 19mila euro. "Ma - fanno sapere dall'amministrazione - ciò che più conta è la sensibilità dimostrata verso un problema importante". 

Da parte sua l'amministrazione nel frattempo si muoverà per trovare la disponibilità di un'azienda edile ed impiantistica elettrica necessaria per il montaggio dell'ascensore stesso. 

"Oltre al presidente della Fondazione Elba, Marco Mantovani - ha dichiarato il sindaco Claudio De Santi - ringrazio la dirigenza di Conad e Nocentini Group e l'amico Tiziano Nocentini, che tanto si sono adoperati affinché tale donazione si concludesse positivamente. 

Ringrazio inoltre il geometra Domenico Pagano e gli ingegneri Federico Frappi e Andrea Paletti, che hanno dato la loro disponibilità per la parte di loro competenza alla progettazione dell'installazione. 

Ringrazio infine i tecnici degli Uffici comunali che si sono attivati per la parte tecnica e tutte le persone che hanno collaborato nel trovare una soluzione a questo problema. Sarà poi comunicata l'avvenuta installazione di tale importante ausilio".



Tag

Migranti, Salvini replica al ministro Trenta: «Qualcuno si è svegliato nervosetto»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità