Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni Europee, Prodi: «Candidatura Schlein ferita per la democrazia» e su Scurati: «Segnali di regime»

Politica sabato 01 luglio 2023 ore 12:20

Tagliando auto residenti, cosa non torna

Palazzo municipale di Rio Marina

Il consigliere comunale di minoranza del gruppo "Cambiamo!" Casini ha presentato una interrogazione al sindaco di Rio



RIO — Qualcosa non torna nei contrassegni auto per i residenti del Comune di Rio.

Lo fa notare il consigliere comunale Pier Luigi Casini del gruppo di minoranza consiliare "Cambiamo!"

"Vista l’ordinanza n°30 del 12 aprile 2023 del responsabile del servizio 1 “affari generali, demografici e di polizia locale”, - si legge nella interrogazione rivolta al sindaco di Rio di Casini-  avente per oggetto “Istituzione di aree di sosta riservate ai residenti, a titolo gratuito, per il periodo che va dal 15 giugno al 30 settembre di ogni anno nell’ambito delle zone di particolare rilevanza urbanistica (zpru)”, emessa a seguito della delibera della giunta comunale n°82 del 16 luglio 2021 e successive modifiche e integrazioni; rilevato come con tale atto si fissa, tra l’altro, che il contrassegno non è vincolato ad un particolare veicolo ma al nucleo familiare di riferimento, indicato nell’istanza presentata al comune di Rio per il rilascio e che il medesimo, ha valore nel solo municipio o frazione per il quale è stato rilasciato". 

"Lo scrivente - prosegue l'interrterrogazione -  interroga il signor sindaco per sapere se non ritenga sbagliato che l’agevolazione di che abbia validità solo nel municipio o frazione dove il proprietario dell’auto risulta residente e non nell’intero territorio comunale così com’era fino a pochi mesi fa, vale a dire quando bastava esporre sul cruscotto una copia del libretto di circolazione da cui risultava la targa e residenza del possessore dell’automobile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stop all'appello del Comune al Consiglio di Stato. Barbetti accusa l'amministrazione Montagna. Le motivazioni della rinuncia al giudizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità