Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Politica venerdì 10 febbraio 2023 ore 08:11

Rio, proposta la candidatura di De Santi

Claudio De Santi

Ad uscire allo scoperto e a fare il nome dell'imprenditore ed ex sindaco di Rio Elba è il coordinatore elbano di Fratelli d’Italia Luigi Lanera



RIO — "Stiamo lavorando per mettere in fila le varie situazioni che porteranno agli appuntamenti amministrativi più importanti per il futuro dell’Isola d’Elba”. 

Così ha dichiarato  Luigi Lanera, coordinatore di Fratelli d’Italia per l’Isola d’Elba, annunciando quelle che sono le intenzioni del partito di maggioranza relativa in Italia di fronte alle legittime aspettative dei cittadini, che attendono delle risposte importanti dalla politica già nei prossimi mesi. 

In ballo innanzitutto le elezioni in programma a Rio nella prossima primavera, “ma abbiamo intenzione di aprire un percorso – annuncia Lanera– che ci possa portare fino al 2024, quando si tornerà alle urne anche nel Comune di Portoferraio”.

“In entrambi i casi ci sono delle importanti aspettative e per certi versi anche molte analogie: a Rio, dopo lo scioglimento del Consiglio comunale che ha interrotto il mandato amministrativo del sindaco Corsini, i tempi sono ridotti anche perché si voterà presumibilmente nel prossimo mese di Maggio, e si dovrà trovare il modo di raccogliere il dissenso che ha portato alla rottura su temi importanti per il futuro del comune del versante orientale dell’isola, ancora alla ricerca di un equilibrio amministrativo che possa farlo crescere grazie alle sue importanti potenzialità, come ad esempio il porto turistico di Rio Marina ma anche le terme di Cavo. A Portoferraio invece, di fronte alla delusione evidente della cittadinanza di fronte alla attuale amministrazione comunale, si dovrà compattare lo schieramento politico del centrodestra per evitare gli errori del 2019 e tornare ad un fisiologico ed auspicato cambio di tendenza amministrativo che possa contrastare adeguatamente l’amministrazione uscente, che certamente vorrà giocarsi le sue carte negli ultimi mesi della propria legislatura”.

“Servono delle figure di riferimento – sottolinea ancora il coordinatore di Fratelli d’Italia – e crediamo per entrambe le situazioni di poter disporre di persone autorevoli in grado di raccogliere le aspettative della nostra parte politica: penso innanzitutto a Claudio De Santi, già sindaco di Rio nell’Elba e assessore a Portoferraio nella giunta Ferrari, che sta compiendo un percorso molto importante all’interno del nostro partito, persona di grande esperienza e conoscenza dei territori di Rio e di Portoferraio: spero nella loro disponibilità, anche se De Santi ha più volte affermato il contrario pur essendo la figura che meglio conosce il territorio grazie alla sua attività professionale e alla passata esperienza amministrativa, ed auspico che attorno a loro si possa costruire un movimento di idee e di persone che ci porti a soddisfare le legittime aspettative dell’elettorato di centrodestra". 

"Sulle prossime elezioni amministrative di Rio e su quelle di Portoferraio 2024 – conclude Luigi Lanera - si costruirà probabilmente il futuro sviluppo dell’isola d’Elba, ed il nostro lavoro, in qualità di prima forza della coalizione di centrodestra, è mirato a fare in modo che questo possa accadere – nel rispetto delle posizioni degli alleati - seguendo le linee politiche che stanno portando all’auspicato cambiamento anche in campo nazionale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca