Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità mercoledì 20 marzo 2024 ore 13:00

Riapre l'Orto dei Semplici Elbano

Ecco tutte le informazioni per visitare l'orto che conserva e valorizza le piante e la biodiversità dell'Arcipelago Toscano



RIO — Prima della prossima Pasqua, il 26 Marzo, riapre i cancelli per la nuova stagione 2024 l’Orto dei Semplici Elbano.

L’Orto si trova nel Comune di Rio, vicino l’Eremo di Santa Caterina. E’ un orto botanico scientifico, ma aperto al pubblico, dove si conservano e studiano piante di particolare interesse e pregio dell’Arcipelago Toscano.

La realizzazione di un orto botanico, nei pressi dell’Eremo di Santa Caterina, si è sviluppata da un’idea dei botanici Gabriella Corsi e Fabio Garbari dell’Università di Pisa e dello scrittore e fotografo tedesco Hans Georg Berger nel 1992. Una prima ricerca etnobotanica ha evidenziato gli usi tradizionali di piante alimentari e medicinali della gente di Rio nell’Elba (Quaderni di S.Caterina n.4, Speciale Botanica, Pacini Editore 1993).

L’Orto dei Semplici Elbano è stato progettato dagli architetti Roberto Gabetti e Aimaro Isola. Aperto al pubblico nella primavera del 1997, con il patrocinio della Società Botanica Italiana, l’Orto da sempre collabora con botanici dell’Università di Pisa. Dal 2020 la supervisione scientifica è affidata al professor Angelino Carta del Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa.

L’Orto è in continuo sviluppo grazie al lavoro di giardinieri, di volontari e di alcuni soci dell’Associazione degli Amici dell’Eremo S. Caterina, proprietaria del terreno. Oggi la gestione è affidata all’erborista, cultore dell’etnobotanica dottor Francesco Marino, che cura le collezioni, organizza la manutenzione e l’accesso del pubblico.

Situato in un luogo di grande pregio ambientale e storico, da marzo a ottobre l’Orto dei Semplici Elbano è aperto per il pubblico elbano e turistico. Con la sua collezione, offre un accesso qualificato alla straordinaria ricchezza botanica dell’Elba e alla biodiversità della sua flora. Il ruolo museale di un orto botanico contraddistinto dal rigore scientifico grazie all’aiuto dell’Università di Pisa ha permesso per la prossima riapertura di rinnovare completamentealcune aree e aprire la nuova offerta formativa per le scuole con i LAB (Labs and Botany).

Infatti per la stagione 2024 sarà possibile visitare il nucleo antico dell’Orto l’hortus conclusus, partecipare ai laboratori didattici per le scuole LAB, prendere parte e svolgere laboratori aperti a tutti sulla cosmesi naturale, distillazione e tanto altro ancora. Novità importante è l’inserimento della visita guidata in lingua tedesca.

Nel periodo pasquale, l’Orto dei Semplici Elbano segue il seguente orario: dalle 11.00 alle 13.00 – dalle 15.30 alle 18.30.

Gli orari di apertura al pubblico della stagione 2024 sono consultabili, e scaricabili, sui canali social Facebook e Instagram.

Per informazioni, per visite guidate e per le visite organizzate per le scuole è necessario contattare il numero +39 353 39 24 167.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca