Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:07 METEO:PORTOFERRAIO14°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lupo a spasso nel centro abitato di Pescara: il video dell'incontro

Politica lunedì 10 luglio 2023 ore 12:01

"Perché questo aumento della Tari?"

Foto di repertorio

Il consigliere del gruppo di minoranza "Cambiamo!", Pier Luigi Casini, ha presentato una interrogazione rivolta al sindaco di Rio



RIO — Il consigliere comunale Pier Luigi Casini del gruppo di minoranza consiliare riese "Cambiamo!" ha presentato una interrogazione sull'aumento delle tariffe della tassa sui rifiuti.

"Visto lo schema che gira sui social, secondo il quale la Tari (tassa sui rifiuti), pagata da un cittadino il quale occupa un appartamento di medie dimensioni presente in questo comune, nell’anno 2018 corrispondeva un importo di 282,00 euro, salito nel 2022 a 349,00 euro, mentre nel 2023 quel cittadino ne dovrà sborsare 379,00 con un aumento di 30,00 euro rispetto l’anno precedente. - scrive il consigliere Casini - Considerato che la Tari deriva dalle spese sostenute dall’amministrazione comunale e dai soggetti da essa incaricati per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Dato atto che la tassa serve appunto a finanziare detti costi, ponendoli a carico degli utilizzatori degli immobili considerati quali produttori di rifiuti. Interroga il signor sindaco per sapere quanto il comune di Rio ha incassato dalla Tari nell’anno 2022; quanto dato alla società comprensoriale per il servizio di raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani; quanto alla società Parco Minerario Isola d'Elba per il servizio di spazzamento delle vie, piazze e giardini dei paesi del nostro comune. Uguale richiesta dello scrivente riguarda, con la stessa suddivisione, le previsioni d’incasso e di spesa per l’anno in corso".

Nei giorni scorsi infatti molti cittadini si sono lamentati anche sui social per gli aumenti della tassa comunale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i risultati dei controlli effettuati recentemente dai carabinieri sul territorio elbano per garantire la sicurezza sulle strade
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport