Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 08 giugno 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiorentina-West Ham: lancio di oggetti in campo, il momento in cui viene colpito in testa Biraghi

Attualità mercoledì 01 marzo 2023 ore 07:14

Nave su Rio di nuovo ferma, sale la protesta

Nuovo stop alle corse fra Rio Marina e Piombino per il maltempo e intanto aumentano i disagi per cittadini e utenti ma anche per i malati



RIO — A causa del maltempo anche questa mattina il traghetto di Toremar "Giovanni Bellini" è di nuovo fermo nel porto di Rio Marina e sono così state cancellate le prime partenze per Piombino e ritorno.

Si tratta di una situazione che si presenta ormai troppo spesso e per cui i cittadini e in generale gli utenti del servizio si trovano costantemente penalizzati.

Tante sono le proteste di chi è rimasto a terra perché non tutti hanno la possibilità di andare di corsa a Portoferraio per prendere la nave delle 8 ma anche perché le persone spesso si muovono dall'Elba e verso l'Elba per impegni importanti: lavoro, studio, visite mediche eccetera.

C'è poi la questione delle ambulanze e dei mezzi di trasporto delle associazioni che accompagnano i malati fuori Elba per visite, controlli medici o terapie. 

Inoltre il traghetto che parte da Piombino per Rio Marina è importante anche per il trasporto merci di rifornimento delle attività del versante orientale dell'isola e non solo.

Si pone poi un'altra questione. Il problema non riguarda soltanto i cittadini riesi perché il traghetto su Rio Marina viene utilizzato ampiamente anche da cittadini o utenti che vengono anche da altre parti dell'Isola, sicuramente provenienti dai comuni di Porto Azzurro e Capoliveri.

La cosa assurda è che mentre la nave di Rio Marina anche stamattina è ferma, come ieri, l'aliscafo che di solito al primo vento si ferma, invece qualche corsa la effettua.

Insomma questo disservizio ormai molto frequente sta diventando un grande disagio per gran parte dell'isola.

I cittadini chiedono: chi deve farsi carico di questo problema e trovare una soluzione? Il problema reale quale è, le avverse condizioni meteo oppure ci sono altre motivazioni non note?


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un centauro è stato soccorso dal personale del 118 in seguito allo scontro con un'auto lungo un tornante, i medici ne hanno constatato il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità