Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità venerdì 19 aprile 2024 ore 09:35

Gte, percorso condiviso per valorizzarla

Dai tre workshop organizzati da Legambiente e Parco è emerso un percorso unitario che coinvolge anche gli operatori economici



RIO — Il terzo workshop di informazione e disseminazione di idee concrete sulla Grande Traversata Elbana tenutosi al B&B Capo Pero a Cavo e stato l’ultimo tassello di un percorso iniziato da Legambiente, Parco Nazionale Arcipelago Toscano e proseguito insieme al CAI e a a un gruppo di imprenditori turistici visionari che, attraverso gli incontro precedenti a Fonte di Zeno a Poggio e all’Enfola a Portoferraio ha costruito un percorso unitario e di disponibilità e impegni come raramente si era visto all’Isola d’Elba.

Lo fa sapere Legambiente Arcipelago Toscano attraverso una nota.

Come spiegano da Legambiente "Non a caso l’incontro di Capo Pero aveva per tema “Organizzare la Bellezza” e coloro che hanno partecipato – Comune di Rio, Legambiente, CAI, imprenditori, guide e trakkers - hanno e affinato le ipotesi sulla governance futura di quella che sta emergendo la spina dorsale dell’ossatura del turismo sostenibile, esperenziale e di conoscenza di un futuro che è già presente.
La GTE è emersa come occasione e catalizzatore per mettere a sistema i problemi che affliggono l’Elba – a partire dall’abbandono dei rifiuti, dai trasporti pubblici e a servizio del nuovo turismo e di una nuova infrastrutturazione leggera che accompagni i turisti in cammino – e per collegare il grande cammino di cresta ai molti percorsi naturalistici, storici, culturali, gastronomici, sportivi che sono disseminati all’Elba spesso senza “parlarsi”, senza fare sistema".


"In questo senso è stato molto importante l’impegno preso dall’assessora all’ambiente Costanza Cignoni a far sì che il Comune di Rio – porta di una delle 3 partenze/arrivi del percorso - sia il capofila nella richiesta alla Regione Toscana per il riconoscimento ufficiale della GTE come Cammino", spiegano da Legambiente.


Umberto Mazzantini di Legambiente Arcipelago Toscano conclude:"In tutti coloro che hanno partecipato a questo percorso c’è l’impressione di aver fatto qualcosa che in molti ritenevano impossibile mettere gli Elbani – Comuni, operatori turistici, ambientalisti e trekkers – di fronte a un percorso partecipato che portasse a un progetto comune che, abbandonate le lamentele eterne, punti a risolvere i problemi e a costruire il turismo del futuro. Ora comincia la vera sfida, quella di dare sostanza a questo percorso con una nuova struttura organizzativa che nasca da un patto tra Parco Nazionale, Amministrazioni Comunali, associazioni di impresa e ambientaliste e che coinvolga Comunità del Parco, Gestione Associata del Turismo, Pro Loco e Regione. Un Cammino con al centro la GTE e la sua bellezza che veda ognuno rinunciare a qualcosa per fare meglio e di più insieme, per valorizzare, tutelare, curare questo bene comune che è diventato il Cammino dell’Elba che per troppo tempo abbiamo trascurato e che si è trasformato quasi spontaneamente in un’occasione da non perdere. Ora viene il tempo dell’assunzione di responsabilità, dell’impegno, il tempo concreto per definire gestione e ruoli della GTE del futuro e per inaugurare entro un anno, con una grande iniziativa di livello nazionale, il Cammino dell’Elba e la sua struttura di governo. Bisogna trasformare finalmente le parole in fatti e farlo presto e bene, traendo ispirazione anche dalle esperienze di successo già in atto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità