Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità sabato 13 aprile 2024 ore 11:48

Gte e turismo all'aperto, terzo workshop

Il mausoleo Tonietti, in uno dei sentieri a Cavo

Il prossimo incontro è previsto a Capo Pero per coinvolgere operatori e assistenti del versante più orientale dell'isola. Ecco le informazioni



RIO — Dopo il successo dei primi due workshop a Fonte di Zeno e all’Enfola e la bella puntata di Linea Verde sulla Grande Traversata Elbana, la presentazione da parte del Cai del libro/guida “La Grande Traversata Elbana” di Francesco Stea e Michele Cervellino, Legambiente e Parco Nazionale Arcipelago Toscano organizzano il terzo workshop sulla Grande Traversata Elbana, Gte, che non a caso ha come tema “Organizzare la Bellezza”.

L’appuntamento, come si legge in una nota d'ufficio da Legambiente,  è per giovedì 18 Aprile alle ore 10 al B&B Capo Pero, località Capo Pero – Largo Rio Albano (Cavo – Rio) – Svincolo Cala Seregola, al Km 27,5 della SP 26 ed è aperto a chiunque sia interessato.


Il terzo workshop sulla Gte, come spiega gli organizzatori, punta a coinvolgere anche gli operatori, le associazioni e le amministrazione dell’Elba orientale nella proposta di gestione unitaria del cammino elbano che sta diventando un attrattore turistico, culturale e ambientale sempre più conosciuto del nuovo turismo lento e di scoperta ed esperienza. 

Lo fa concludendo questa prima fase informativa e formativa proprio a Cavo, diventata porta di partenza/arrivo della Gte e pensando al turismo outdoor diffuso e destagionalizzato come occasione di crescita e salvaguardia della bellezza e della storia dell’Elba mineraria.


Il workshop “Organizzare la bellezza” vuole fare il punto di una discussione che partendo dalla GTE ha affrontato i temi – e le problematiche – dell’economia elbana e dei nuovi servizi per un turismo e un’offerta turistica in mutazione. Dall’incontro di Capo Pero dovrà uscire l’indicazione della nuova governance della GTE unitaria, efficace, diffusa e partecipata e che faccia diventare la Grande Traversata Elbana la spina dorsale dalla quale si irradia la nervatura già esistente delle eccellenze imprenditoriali e delle emergenze storiche, culturali e ambientali che il Parco Nazionale ha già riassunto in parte nella sua innovativa e coinvolgente cartografia e iniziato a illustrare nella nuova pagina del sito internet del PNAT dedicata alla Gte e che gli operatori turistici mantengono vivacemente all’attenzione dei trekkers di tutta Italia e d’Europa con le pagine Facebook sulla Gte.


L’appuntamento del 18 Aprile sarà la conclusione di un percorso partecipativo che darà l’avvio a un altro percorso organizzativo e di assunzione concreta di responsabilità, che verrà festeggiato al B&B Capo Pero con un aperitivo finale di buon auspicio.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i seguenti recapiti: cell. 3398801478, mail legambientearcipelago@gmail.com.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità