Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gli Azzurri? Ci somigliano...
Gli Azzurri? Ci somigliano...

Politica sabato 25 luglio 2020 ore 14:32

"Basta coi bilanci in cui tutti i gatti son bigi"

Paola Mancuso
Paola Mancuso

Paola Mancuso, ex sindaca del Comune di Rio Marina, commenta quanto dichiarato dalla minoranza sul bilancio consuntivo 2019 del Comune di Rio



RIO — "Chi come me sperava che con la fusione si sarebbe finalmente raggiunta quella trasparenza essenziale per il bilancio di un comune, può darsi pace. La discussione sul rendiconto 2019 del Comune di Rio, alla ribalta delle cronache, dimostra invece inesorabilmente che la chiarezza è un'utopia e fa purtroppo sospettare che negli accordi elettorali ci fosse l'impegno di stendere un velo pietoso sul passato con la tecnica, quasi banale, di annacquare vecchie magagne con nuove magagne…Come dire che al buio tutti i gatti son bigi."

Così Paola Mancuso, ex sindaca del Comune di Rio Marina commenta le vicende emerse dall'ultimo Consiglio comunale di Rio che ha visto non solo il voto della minoranza riese al bilancio consuntivo 2019 ma che ha visto anche astenersi dal voto vicesindaco e presidente del Consiglio comunale.

"Se davvero le risorse della fusione sono state spese nella parte corrente del bilancio - aggiunge Mancuso - si è infatti fatto poco di diverso dall'impiego di denaro pubblico per interventi diversi dai progetti finanziati e mai conclusi che ha all'epoca scandalizzato il sindaco di Rio nell'Elba De Santi tanto da spingerlo ad anticipare l'interruzione dell'attività del Comune, alla ricerca delle condizioni di una nuova ripartenza di questo territorio".

"Comprensibile il segnale politico che giunge dalla stessa maggioranza: ci sono compromessi che non si possono e non si devono sottoscrivere nel rispetto del passato e del futuro del Paese", conclude Mancuso. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno