Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO12°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Terzigno, carabiniere prende a calci un ragazzo che ha le mani alzate: rischia il trasferimento

Attualità giovedì 10 dicembre 2020 ore 14:41

Rifiuti, il Comune di Rio verso il porta a porta

bidoni rifiuti domestici

Comune ed Esa hanno concordato la data del 1 Febbraio 2021 per il passaggio dei sistema di raccolta dei rifiuti. Presto una campagna informativa



RIO — Comune di Rio ed Esa hanno concordato un importante cambiamento nel servizio di raccolta rifiuti. Infatti, come si legge in una nota dell'amministrazione comunale di Rio, dal mese di Febbraio 2021 la raccolta dei rifiuti avverrà attraverso il servizio porta a porta.

“Rio è stato ed è ancora purtroppo il fanalino di coda per quantità e qualità nella raccolta differenziata dei rifiuti ed occorreva un colpo di reni verso una nuova, più civile e più efficiente impostazione del servizio. -ha dichiarato il sindaco di Rio, Marco Corsini - Confido molto nello sforzo che Esa ha assicurato per migliorare le proprie prestazioni, ma soprattutto confido di più nel senso di responsabilità e di educazione civica di tutti i paesani".

"Il nostro territorio è particolare per estensione e per dispersione abitativa ed occorre la collaborazione di tutti affinché il progetto abbia successo; se ci riusciremo avremo fatto un passo in avanti notevolissimo verso un paese più pulito e quindi più civile. La cosa positiva, che rende l’avvio più sereno – ha concluso il sindaco – è che nelle assicurazioni di Esa il cambiamento avverrà senza apprezzabili aumenti di tariffa, e se ci riuscirà potremo avviarci in un ragionevole futuro addirittura verso un contenimento dei costi”.

Dal Comune di Rio inoltre fanno sapere che presto Esa avvierà una importante campagna di informazione, che accompagnerà gli abitanti di Rio nella necessaria fase sperimentale, sia attraverso i canali social che in appositi stand dove sarà anche distribuito il Kit unitamente ad una guida sulle regole di comportamento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo le recenti vicende che mettono a rischio le compagnie del gruppo Onorato è lo stesso armatore ad intervenire per spiegare cosa sta accadendo
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità