Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Politica lunedì 30 settembre 2013 ore 10:35

Restauro delle Fortezze. Nurra (Gente Comune) "Pensavo Meglio"



PORTOFERRAIO - Restauro delle Fortezze, è critico sul punto il gruppo di minoranza consiliare di Portoferraio "Gente Comune" e Riccardo Nurra spiega il perchè.
"Restauro conservativo dovrebbero essere una serie di interventi finalizzati al mantenimento di una opera o struttura antica in modo da preservarla dal tempo e dalle intemperie che le future generazioni possano goderne come è accaduto a quelle passate. Nel nostro caso, pur con tutte le cautele date dalla nostra ignoranza in materia, ci pare che i muri seicenteschi delle fortezze siano stati trattai come un normale rifacimento di una facciata cadente di una casa moderna. Sono stati tolti con picchetti i vecchi intonaci. Realizzate delle belle guide in cemento e poi il tutto arricciato e intonacato. Risultato un bel muro liscio che del vecchio non ha lasciato niente. E questo sarebbe un conservativo ? Pensavo meglio. Questo, insieme all'altra intonacatura delle fortezze, dove sono stati realizzati appartamenti, insieme alla scomparsa del campo di calcio della Bricchetteria per farci case, sono danni irreparabili per il paese che questa amministrazione ha provocato. Il gruppo consiliare di opposizione "Gente comune" chiede che venga nominata una commissione di esperti che valuti il lavoro, che eventualmente dia indicazioni per il recupero di eventuali danni e se ci sono responsabilità per valutazioni superficiali, chiediamo che vengano individuate con le dovute conseguenze".Riccardo Nurra Gruppo Consiliare“Gente comune”

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A ricostruire la vicenda è il sindacato di polizia penitenziaria Sappe che torna a chiedere più mezzi e personale in servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Sport