QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°22° 
Domani 20°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 20 giugno 2019

Attualità martedì 05 aprile 2016 ore 11:11

I Messaggeri ospiti d'onore alla Cantina Canali

Pierluigi Costa e Lionel Cardin continuano a farsi testimonial del rispetto e della salvaguardia della natura con le loro imprese marine



REGGIO EMILIA — "Il mare ci riporta a noi stessi e alla nostra umanità profonda. Ci educa ai valori del rispetto dell’ecosistema, della nostra persona e degli altri esseri viventi, nostri compagni di viaggio". Così i nuotatori Pierluigi Costa, nativo dell’Isola d’Elba, e Lionel Cardin, francese della Costa Azzurra, hanno aperto la serata dedicata alle loro imprese che si è svolta a sala gremita presso la Cantina Albinea Canali.

Il direttore della Cantina Albinea Canali Stefano Colli ha introdotto i Messaggeri del Mare esaltando i valori espressi nelle loro imprese e nel corso della serata ha presentato piatti e vini con la stessa ricchezza di particolari e dovizia di contenuti emersi dai filmati proiettati sul grande schermo con le più significative avventure di Costa e Cardin, poi testimoniate dal palco degli stessi protagonisti.

"Più il mare è in tempesta più è bello nuotare perché segui il ritmo delle onde, perché dosi al meglio le tue forze per essere in sintonia con l’ambiente che ti circonda - afferma Pierluigi Costa che aggiunge - in acqua non scendiamo per competere, ma per unire sport, cultura e impegno sociale. Ogni volta che nuotiamo c’è qualcosa da imparare, c’è un messaggio da raccogliere e da trasferire alla gente".

E’ con questo spirito che I Messaggeri del Mare hanno affrontato le più lunghe e difficili traversate della loro missione. Dalla Bastia - Chiessi, 30 ore per coprire la distanza fra Corsica ed Isola Elba, all’impresa benefica del giro completo a nuoto dell’Isola di Montecristo, impresa questa finalizzata a diffondere l’amore per la natura ed il rispetto per i delfini ed i cetacei. 

Dalla traversata Pomonte - Pianosa, scortati dalla Goletta Verde quali portatori della bandiera nera dei pirati del mare ad una multinazionale del petrolio interessata a perforazioni nell’arcipelago toscano, alla Procchio - Chiessi con oltre 30 km di difficoltà fra mare grosso e punture multiple di meduse. 

Nel corso della piacevole serata alla Cantina Albinea Canali sono intervenuti anche lo scrittore novarese Francesco Rolle, la professoressa campana Lina Amelio, l’imprenditore agricolo reggiano Luciano Catellani ed il consigliere di Riunite Massimo Corradi. Fra i vari interventi ha trovato spazio anche la lettura di diversi frammenti di poesie del mare di Joseph Conrad.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Politica

Attualità