Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento

Cronaca martedì 22 luglio 2014 ore 12:25

Sotto sequestro una strada abusiva a Bollecaldaie

La strada sequestrata

Denunciati dalla Forestale i responsabili



CAMPO NELL'ELBA — E' intervenuto il Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Marciana Marina in Località Bollecaldaie in prossimità della località balneare di Cavoli, nel Comune di Campo nell’Elba.

La pattuglia dei Forestali ha individuato lungo un versante acclive e boscato alcune opere in corso per la realizzazione di una strada con fondo sterrato, di ben 350 metri di lunghezza e cinque di larghezza con la conseguente estirpazione della vegetazione autoctona. 

L’accertamento eseguito dal personale del Corpo Forestale dello Stato ha permesso di constatare la totale mancanza dei titoli autorizzativi necessari per effettuare l'intervento.

I lavori erano stati realizzati da una ditta locale per conto di un privato, in un’area all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico e in zona di rispetto per la tutela delle acque pubbliche poiché in prossimità del Fosso di Bollecaldaie.

Il personale del Corpo Forestale dello Stato ha, dunque, proceduto a individuare e denunciare all’Autorità Giudiziaria i responsabili e a sequestrare in via preventiva e d’urgenza la strada (sequestro successivamente convalidato dal G.I.P. di Livorno); inoltre, sono state elevate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di circa 2.000 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno