Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:25 METEO:PORTOFERRAIO22°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden: «Oggi è un giorno triste, a rischio salute delle donne»

Imprese & Professioni sabato 14 maggio 2022 ore 11:55

​Rattan: il materiale numero uno per esterni dal mood rilassato e trendy

Il rattan è un materiale che andava fortissimo negli anni 70 e oggi sta tornando di gran moda.



ELBA — Il rattan oggi si usa negli ambienti interni di casa ma sublima soprattutto gli spazi esterni di giardini, terrazze, balconi e verande, incluse quelle in centro citta. Oggi è disponibile anche in versione sintetica per resistere a tutto, perfino alle condizioni meteo più avverse come temporali e fortunali che, purtroppo, in estate possono essere frequenti. Non serve che tu faccia una corsa fuori per mettere tutto in salvo quando il cielo si annuvola perché il rattan sintetico non si rovina.

Rattan: il segreto per un’atmosfera retrò

Prova a immaginare quanto sarebbe bello un bel salotto outdoor dove leggere e rilassarti anche nel tuo piccolo quadratino di prato tra i palazzi. Il salottino esterno in rattan rappresenta una scelta classica e, allo stesso tempo, al passo con le ultimissime tendenze di design e home decor. Infatti, questo materiale principe del vintage oggi viene rivisto in chiave più contemporanea. Riesce a creare subito un’atmosfera rilassata, retrò e curata nei minimi dettagli. Con qualche piccolo accorgimento in più, puoi rendere il tuo balcone di casa un luogo speciale dove ritagliarti momenti di puro relax.

Come abbinare i mobili in rattan

Al giorno d’oggi il rattan rappresenta un ottimo connubio con mobili per esterno in legno di bambù pensati per resistere alle condizioni atmosferiche. Una casetta da giardino di medie dimensioni si abbina alla perfezione il set da giardino in rattan che si trova facilmente al mercatino dell’antiquariato. Tuttavia, molte aziende hanno pensato a delle riedizioni per proporre arredi moderni in rattan ma con tutto il fascino retro che stai cercando per rendere il tuo giardino un angolo ancora più delizioso.

Puoi anche trovare mobili in rattan colorato che quindi si rifanno il look grazie a tinte più moderne. Tuttavia, anche il colore naturale della rattan si presta moltissimo a tanti abbinamenti con i tessili nei colori più caldi del bianco o nelle sfumature di verde. Le linee curve e gli intrecci tipici di questo materiale si abbinano bene con tante soluzioni diverse. Difatti, potrebbe essere molto bello un tavolino con gambe in rattan e il piano di vetro. Tuttavia, è meglio evitare invece la plastica e il metallo che non vanno bene perché creano un mix disomogeneo.

Altri richiami seventies per il tuo giardino

Se l’atmosfera tipica degli anni 70 ti piace molto, ci sono altri elementi che puoi inserire nell’arredo esterno che richiamano questa decade. Scegli materiali grezzi e tessuti naturali per accentuare l’effetto vintage. Prediligi fantasie e geometriche sui toni caldi di avorio e senape. Nappe, ricami in rilievo e i trafori sono perfetti se vuoi richiamare questo stile anche nel tuo giardino. Non può mancare un dondolo o una sedia da appendere in rattan che può trovare spazio anche sul tuo balcone dove coltivi qualche bel fiore, piante esotiche e, perché no, pure qualche verdura biologica. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 91 anni ed era molto conosciuto per aver aperto il primo negozio di abbigliamento specializzato per bambini in città
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità