Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:PORTOFERRAIO12°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ornella Vanoni: «A Draghi dedicherei ‘Domani è un altro giorno'» e canta in diretta tv

Attualità venerdì 05 marzo 2021 ore 18:30

Vaccini anti-Covid, superata quota 2000 all'Elba

Foto di repertorio

Prosegue il piano delle vaccinazioni portato avanti dall'Asl Toscana nord ovest. All'Elba sono stati vaccinati 144 ultraottantenni



PORTOFERRAIO — Le vaccinazioni anti-Covid all'Elba alla data di ieri sono arrivate a quota  2.004 di cui 400 seconde dosi. Nei dati sono comprese sia la vaccinazioni ospedaliere che quelle territoriali.

Va avanti infatti il piano elaborato ed attuato dall’Azienda Usl Toscana nord ovest per raggiungere operatori del sistema sanitario, ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa), personale non sanitario, personale scolastico, forze di Polizia.

A ieri, 4 Marzo, in base ai dati dell'Asl Toscana nord ovest, le vaccinazioni effettuate erano 87.295, di cui 66.324 per prime dosi, tra operatori sanitari (29.507), ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (4.151), personale non sanitario, personale scolastico, forze di Polizia, ultraottantenni, soggetti estremamente vulnerabili etc (32.666). Sono stati vaccinati 24.709 uomini e 41.615 donne.

Il totale delle persone a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino era a ieri  di 20.970, corrispondente al 31,6% di coloro che avevano ricevuto la prima dose.

Questa la percentuale delle seconde dosi erogate nei singoli territori: Apuane 33,2%; Lunigiana 37,9%; Piana di Lucca 33%; Valle del Serchio 34,1%; Pisana 10,3%; Alta Val di Cecina Val d’Era 33,2%; Livornese 38,5%; Valli Etrusche 23,9%; Elba 24,9%; Versilia 36,5%.

Sempre a ieri gli ospiti delle strutture residenziali a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino erano 2.906, per una percentuale del 70% di coloro che avevano ricevuto la prima dose. Questa la stessa percentuale nei singoli territori: Apuane 58,6%; Lunigiana 72,8%; Piana di Lucca 52,2%; Valle del Serchio 99,5%; Pisana 69,9%; Alta Val di Cecina Val d’Era 53%; Livornese 73,7%; Valli Etrusche 94,6%; Elba 25,6%; Versilia 82,9%.

Queste anche le prime dosi somministrate a ieri dai medici di medicina generale ai cittadini untraottantenni: Apuane 880; Lunigiana 403; Piana di Lucca 1000; Valle del Serchio 501; Pisana 692; Alta Val di Cecina Val d’Era 473; Livornese 762; Valli Etrusche 1.206%; Elba 144; Versilia 536.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi sono stati individuati nei Comuni di Rio e di Portoferraio. Nuovo appello a seguire le regole per evitare la diffusione del virus
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità