Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità venerdì 24 settembre 2021 ore 18:45

Vaccini Covid, all'Elba obiettivo quota 80%

Il presidente della conferenza sulla sanità Zini ha spiegato: "Necessario raggiungere la fascia 12-40 anni con azioni mirate". Focus sulla sanità



PORTOFERRAIO — Nella giornata di ieri si è riunita la conferenza zonale sulla sanità dei sindaci elbani insieme ai vertici locali dell'Asl. Al centro dell'incontro il programma delle vaccinazioni sull'Elba e il punto sulla situazione dei servizi della sanità ospedaliera e territoriale.

"Per quando riguarda la campagna delle vaccinazioni - ha spiegato Angelo Zini, sindaco di Portoferraio e presidente della conferenza sulla sanità dei sindaci elbani - ci siamo dati come obiettivo di raggiungere almeno l'80% della popolazione. Le fasce di età più indietro risultano quelle comprese fra i 12 e i 40 anni, perciò stiamo lavorando insieme all'Asl per riproporre nei vari territori giornate dedicate alle vaccinazioni ma anche per attivare nuove iniziative magari coinvolgendo il mondo delle associazioni sportive".

"Abbiamo poi fatto il punto sulla situazione dei servizi della sanità, sia ospedalieri che territoriali, anche alla luce delle criticità emerse durante la stagione estiva. - ha aggiunto Zini - Le criticità riguardano la mancanza di personale medico di specialisti (anestesisti, radiologi, etc.) e di circa 16 infermieri, tutte situazioni che si ripercuotono sui servizi come per esempio l'ospedale di Comunità. Tutte criticità che abbiamo ribadito alla direzione Asl anche se all'incontro erano presenti solo i vertici locali. Successivamente abbiamo avuto un incontro con i comitati cittadini con i quali c'è stato un confronto molto animato. Bisogna lavorare sulle criticità e ci siamo presi l'impegno a dedicare nelle prossime settimana una giornata alla sanitò elbana coinvolgendo sia i vertici dell'Asl Toscana nord ovest che l'assessore regionale alla Salute. Inoltre lavoreremo sul tema anche come Consiglio comunale di Portoferraio per produrre un documento utile in vista dell'incontro".

"Ci sono però un paio di notizie positive - ha aggiunto Zini - una che riguarda il fatto che nel Pnrr che sta andando avanti sono previste risorse anche per l'Elba che andrebbero a finanziare due interventi, la Casa della Salute a Marciana Marina, completando i servizi del Distretto e una Casa della Salute a Portoferraio in via dell'Annunziata".

"Dall'Asl infine abbiamo saputo che nelle prossime settimane sarà affidato l'appalto per la ristrutturazione della Foresteria di via Carducci a Portoferraio, - ha concluso Zini - i cui lavori dovrebbero essere terminati entro la prossima primavera-estate. Per tale intervento è stata stanziata una somma da parte della gestione associata dei Comuni elbani".

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità