Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
iPhone 13, recensione video

Attualità sabato 04 novembre 2017 ore 09:41

Una interrogazione PD sull'enoteca delle Fortezze

"Si chiude la gestione Slow Food - dicono dal gruppo consiliare PD -  senza che il comune abbia minimamente pensato a cosa fare dopo". 



PORTOFERRAIO — Nel prossimo consiglio comunale di Portoferraio si discuterà  l’interrogazione presentata dal gruppo PD Portoferraio sulla chiusura dell’enoteca delle Fortezze.

"Si chiude la gestione Slow Food - dicono dal gruppo consiliare PD -  senza che il comune abbia minimamente pensato a cosa fare dopo. Risale a marzo la delibera che annuncia un nuovo bando per la gestione dell’Enoteca ma non se ne è mai piu saputo nulla . Intanto si chiudono i battenti e tutto rischia di finire in malora dopo tanti anni di investimenti pubblici e tanto lavoro".

Ecco il testo integrale della interrogazione:

I sottoscritti Consiglieri Comunali,

PREMESSO CHE

  • il Comune di Portoferraio è proprietario dei locali denominati Bar Enoteca delle Fortezze all’interno delle Fortezze Medicee e che detti locali sono stati affidati alla Condotta Slow Food Isola d’Elba in data 01.05.2008, con una prima scadenza contrattuale nel 2012, poi rinnovata per altri 5 anni, considerato l’interesse della Condotta Slow Food a proseguire la gestione di attività di promozione della cultura gastronomica e dei prodotti vinicoli dell’isola d’Elba
  • trattandosi di un’Associazione no profit Slow Food ha beneficiato dell’abbattimento del canone ai sensi dell’art. 7 del regolamento per la disciplina della concessione a terzi di beni immobili comunali approvato con delibera di CC N° 48 del 31.05.2001
  • che è vietata la cessione del contratto a la sub cessione sia totale che parziale sotto qualsiasi forma
  • Il Comune di Portoferraio ha deciso con delibera N° 63 del 31.03.2017 di “non rinnovare il contratto con SlowFood e di avviare un procedimento finalizzato alla individuazione di imprenditori qualificati che possano assumere in concessione per la gestione dell’attività di ristorazione, scuola di cucina, intrattenimento …”
  • CONSIDERATO CHE
  • L’incarico a Slow Food cessava per contratto nel mese di maggio 2017 e che è stato prorogato per la stagione in corso in attesa della pubblicazione della manifestazione d’interesse in esecuzione della deliberazione sopra indicata
  • Ad oggi nessuna manifestazione di interesse è stata pubblicata e nel frattempo l’attività dell’Enoteca è cessata senza che sia sta prevista una soluzione alternativa che potesse garantire continuità all’attività di promozione e valorizzazione dei prodotti enogastronomici locali
  • INTERPELLANO

    Il Sindaco e l'Assessore competente per conoscere:

  • I motivi della mancata pubblicazione della manifestazione di interesse che comporterà un grave danno di immagine ( oltre che economico per il Comune) all’Enoteca, a causa di un prolungato e forzato periodo di chiusura.
  • Quali misure ha intrapreso per controllare che vengano riconsegnati in buono stato e ben funzionanti tutti gli arredi e le attrezzature negli anni acquistate con fondi pubblici e messe a disposizione della gestione Slow Food. Ci auguriamo che sia stato previsto un adeguato e puntuale controllo e che sia stato redatto un verbale di riconsegna di cui chiediamo copia.
  • quali misure intende adottare affinchè sia garantita in tempi brevi ( e non per la prossima stagione turistica!!!!) l’attività di promozione della cultura enogastronomica dell’isola d’Elba, intesa quale unica attività autorizzata all’interno dei locali denominati “Enoteca delle Fortezze” e che detta attività sia svolta da personale qualificato in grado di valorizzare e promuovere tutti i prodotti vinicoli delle aziende presenti sul territorio.
  • L'interrogazione è firmata da Giuzio Antonella, Mazzei Alessandro, Pellegrini Cosetta e Andreoli Paolo.
    Tag
    Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
    L'articolo di ieri più letto
    La segnalazione arriva da Riccardo Nurra, ex assessore del Comune di Portoferraio, che invita gli attuali amministratori a curare il decoro urbano
    Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

    Qui Blog di Nausica Manzi

    QUI Condoglianze



    Ultimi articoli Vedi tutti

    Attualità

    Attualità

    CORONAVIRUS

    Attualità