Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:PORTOFERRAIO10°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Attualità venerdì 25 novembre 2022 ore 11:08

Una campagna contro la violenza sulle donne

È quanto ha messo in campo il Comune di Portoferraio per sensibilizzare i cittadini sull'importante questione sociale



PORTOFERRAIO — Anche quest’anno il 25 Novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il ‘Gruppo Rosa’ costituito all’interno del Consiglio Comunale e l’amministrazione comunale di Portoferraio vogliono far sentire forte il ‘grido di dolore’ che nasce dall’indifferenza e dal silenzio che rende complice ognuno di noi nelle violenze quotidiane, come si legge in una nota.

Proprio per questo motivo all’interno del ‘Gruppo rosa’ è stato deciso di lanciare una campagna per dare sostegno ed informazione alla cittadinanza sull’importanza di essere tutti quanti sentinelle contro la violenza sulle donne.

La campagna consiste nella diffusione di una serie di adesivi apposti sui sacchetti del pane in tutti i panifici e supermercati della città. 

In essi, insieme alla scritta ‘Per molte donne la violenza è pane quotidiano’,e sono riportati il numero telefonico ‘nazionale’ antiviolenza e stalking 1522 ed il numero del centro antiviolenza di Portoferraio 056549419.

‘Vogliamo sottolineare – dicono l’assessora alle pari opportunità Chiara Marotti e le altre componenti del gruppo rosa - l’importanza che ogni individuo ha nella lotta per contrastare la violenza non solo sulle donne, ma anche sui bambini ed altre persone deboli, affinchè ci sia una maggior tutela e non si arrivi a gesti estremi. Non dobbiamo voltarci, non dobbiamo essere ciechi, non dobbiamo essere complici di queste violenze. E’ quindi importante e fondamentale conoscere, essere informati e, soprattutto, essere pronti ad intervenire dove si registrino delle violenze".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra giornata di disagi nei collegamenti marittimi a causa dell'allerta meteo. Cancellate le prime partenze dei traghetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca