Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:20 METEO:PORTOFERRAIO10°13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 07 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, scontro Paragone-Sileri: «Siete degli incapaci», «Ma lo sai quanti sono i vaccinati? E allora perché parli?»

Politica mercoledì 09 dicembre 2020 ore 08:00

Sanità, "la Regione deve fare molto di più"

Ospedale di Portoferraio
Ospedale di Portoferraio

Forza Italia interviene dopo il caso del paziente elbano colpito da infarto e trasportato in emergenza fuori dall'isola dopo varie peripezie



PORTOFERRAIO — "Nella giornata di venerdì 4 dicembre l’Ospedale dell’Isola d’ Elba non ha potuto ricevere e curare un cittadino dell’Isola perché all’Elba non c’è un reparto di Emodinamica".

Si apre così un intervento di Forza Italia a firma di Chiara Tenerini, responsabile Dipartimenti Toscana, Adalberto Bertucci, responsabile Politiche Insulari Toscana, Alessandro Dini, coordinatore comunale Campo nell’Elba, riguardante il trasferimento complesso durante il maltempo del 4 Dicembre scorso di un paziente colpito da infarto (vedi articoli correlati sotto).

"Il paziente ha dovuto subire una serie di peripezie che non sono accettabili per chi abita nella terza isola Italiana. - sottolineano gli esponenti di Forza Italia - Comprendiamo che il reparto di Emodinamica possa avere costi importanti, ma non è concepibile e non è da paese civile pensare di portare un paziente infartuato 'col mare grosso' a Piombino, tornare indietro perché le condizioni meteo avverse impediscono la traversata degli eroici ragazzi della Guardia costiera, del personale medico e paramedico e solo in serata, dopo 12 ore di attesa, il paziente possa essere sottoposto alle cure specifiche che il caso richiede".

"Queste situazioni si verificano solo nelle repubbliche delle banane; - aggiungono da Forza Italia - non è più concepibile viverle nel 2020, tantomeno dove da anni si segnala questo problema. Abbiamo il dovere di far sentire la voce di tutta l'Elba! Basta inutili proclami. La politica di chi governa ha l’obbligo morale e il dovere civile di Fare! Occorrono atti concreti. La Regione deve garantire molto più dello 'svolazzamento' continuo dell'elicottero giallo che probabilmente, a fine anno, ha dei costi estremamente superiori ad una chirurgia cardiovascolare d'urgenza in loco!"

"Questa è la voce di Forza Italia, questa molto probabilmente è la voce di molti elbani! Porteremo in Regione la voce di tutta l’Isola, non possiamo far continuare il Presidente Giani a giocare con la vita dei cittadini della nostra Isola", concludono gli esponenti di Forza Italia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS