Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO11°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 18 settembre 2019 ore 11:40

Salvarono un uomo, premiati due agenti di Polizia

Foto di repertorio

Ai due agenti della Polizia elbana è stata attribuita una "Lode per lo spirito di iniziativa e le capacità professionali dimostrate" in un intervento



PORTOFERRAIO — La caratteristica principale delle volanti – anche quelle del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Portoferraio - è quella di pattugliare costantemente il territorio con l'utilizzo delle autovetture con i classici colori della Polizia di Stato. 

Un elemento fondamentale, come si legge in una nota del Commissariato di Polizia, per l'efficacia delle volanti è la collaborazione che ricevono dall’operatore che lavora nella Centrale operativa telecomunicazioni (C.O.T.). A lui infatti spetta coordinare la volante sul territorio per prevenire e contrastare eventuali reati, da quelli contro il patrimonio, ai delitti contro la persona come lesioni, dallo spaccio di sostanze stupefacenti, a qualsiasi altro comportamento criminoso che comporti un intervento rapido o urgente.

Fondamentali sono naturalmente le segnalazioni dei cittadini non solo per i reati ma anche per il soccorso pubblico: persone in difficoltà che possono rischiare la vita per comportamenti messi in atto o per eventi a loro non attribuibili. 

I due agenti durante la consegna del riconoscimento da parte dell'Ispettore Scroccarello

Nella giornata di ieri sono stati premiati due agenti delle volanti del Commissariato: gli assistenti capo Alessandro Sapere e Marco De Sanctis. Si tratta di un intervento di soccorso pubblico risalente all’attività svolta nell’estate 2016 per la quale, su proposta del questore, il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha ritenuto di attribuire una Lode per lo spirito di iniziativa e le capacità professionali dimostrate.

Nell’occasione l’equipaggio di volante salvò un uomo che, in stato di ebrezza, stava rischiando di finire in un dirupo. Allora come oggi, sono numerosi i casi in cui si chiama la Polizia anche per ricevere soccorso, aiuto o semplicemente per avere una rassicurazione. Il 113 è uno degli emblemi del servizio che la Polizia di Stato svolge per i cittadini, durante tutte le 24 ore della giornata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti