QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°21° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 22 ottobre 2019

Politica domenica 30 aprile 2017 ore 23:50

Renzi trionfa anche all'Elba

Sull'isola la proposta dell'ex premier raccoglie il 75,3% dei voti, Zini: "Oggi prima di Renzi vince il PD e tutti i militanti e simpatizzanti"



PORTOFERRAIO — Renzi sfiora quota 1.000 voti e si prende l'Elba. E' questo il risultato, in linea con la tendenza regionale e nazionale, uscito dalle urne delle primarie che si sono tenute nella giornata di ieri all'isola d'Elba.

987 voti raccolti dall'ex premier contro i 274 dello sfidante Orlando e contro i 42 di Emiliano. Numeri che ribaltano il risultati delle convenzioni, le primarie dei circoli, che avevano visto primeggiare, se pure di un solo voto, la mozione Orlando.

Decisivo fu il circolo di Campo nell'Elba che si impose come feudo orlandiano e che questa volta vede invece primeggiare Renzi con il doppio dei voti sul Ministro della Giustizia.

Nel dettaglio i risultati:

Portoferraio 399 Renzi, 104 Orlando, 4 Emiliano

Rio Marina 92 Renzi, 29 Orlando, 4 Emiliano

Porto azzurro 140 Renzi, 29 Orlando, 10 Emiliano

Campo nell'Elba 115 Renzi, 58 Orlando, 7 Emiliano

Marciana 50 Renzi, 9 Orlando, 7 Emiliano

Marciana Marina 102 Renzi, 12 Orlando, 3 Emiliano

Rio nell'Elba 22 Renzi 19 Orlando 5 Emiliano

Capoliveri 67 Renzi, 14 Orlando, 2 Emiliano

Soddisfatto il segretario PD dell'Elba Federico Zini che commenta: "Oggi il Partito Democratico riscrive una pagina importante per la democrazia nel nostro paese, non soltanto perché milioni di persone si sono recate a votare il segretario di un partito ma perché per l'ennesima volta si é messo a disposizione dei cittadini attraverso il confronto e l'ascolto.

Sono molto soddisfatto per quello che é l'esito della presenza al voto anche nel territorio elbano, rispetto al 2013 abbiamo subito una piccola flessione in termini di voti, per la precisione 338, ma dobbiamo tenere anche conto di quanto é cambiato dal 2013 ad oggi in termini politici.

Oggi prima di Renzi (anche se sono estremamente soddisfatto del suo risultato che ho sostenuto sin dal principio) vince il PD e tutti i militanti e simpatizzanti che hanno reso possibile questo risultato attraverso la loro partecipazione.

Adesso tutti insieme, vinti e vincitori abbiamo una grossa responsabilità nei confronti degli elettori, che si aspettano da noi risposte concrete in tempi certi.

Abbiamo di fronte a noi grandi sfide, a partire dalle prossime elezioni amministrative, alla sfida della semplificazione istituzionale del nostro territorio, alla sanità, scuola, lavoro, turismi, ambiente, tutti argomenti ai quali il PD non si è mai sottratto e di certo ,dopo oggi, avrà ancora uno stimolo in più per migliorare la qualità della vita delle nostre comunità".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata



Tag

Maltempo tra Liguria e Piemonte: a Gavi esonda il rio Neirone

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità