Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:PORTOFERRAIO21°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità mercoledì 28 marzo 2018 ore 16:30

Polo scolastico, no al progetto caserma Tesei

La caserma Teseo Tesei alle Ghiaie

​Il Consiglio Provinciale ha approvato protocollo d’intesa per il riassetto delle scuole superiori elbane. Nascerà l'Albergo Didattico al Padiglione



PORTOFERRAIO — Il Consiglio Provinciale ha approvato il protocollo d’intesa tra la Provincia e il Comune di Portoferraio per il riassetto degli istituti scolastici superiori elbani.

L’intesa archivia in via definitiva il progetto di utilizzo della caserma Tesei per dare spazio ad una serie di “scambi” di proprietà tra i due enti, nonché alla messa a disposizione di aree di proprietà comunale dove la Provincia potrà costruire un edificio scolastico ex novo che consentirà di ampliare gli spazi a disposizione della scuole.

Per la Provincia è senz’altro uno degli atti più importanti della legislatura – sottolinea il presidente Franchi – perchè ci consente di dare soluzione ai problemi delle scuole superiori di Portoferraio. Grazie alla disponibilità del Comune per le aree, saremo ora in grado di presentare alla Regione un progetto per la richiesta dei finanziamenti per la realizzazione di un nuovo edificio scolastico”.

Il protocollo, i cui contenuti sono stati illustrati al Consiglio dalla responsabile del servizio edilizia scolastica Barbara Moradei, prefigura di fatto due poli scolastici. Il primo sarà concentrato nella zona ove ha sede l’istituto Cerboni, le cui aree limitrofe, cedute dal Comune alla Provincia, ospiteranno un nuovo plesso scolastico. Il secondo polo sarà, invece, quello di Concia di Terra, dove la messa a disposizione delle aree comunali vicine alla sede del Brignetti, consentirà di avere un ulteriore zona di espansione per eventuali necessità scolastiche future.

Saranno così superati anche i problemi legati alla dislocazione degli studenti nelle sedi del Grigolo e di Salita Napoleone, che torneranno nella disponibilità del Comune di Portoferraio, il quale otterrà anche dalla Provincia il trasferimento della proprietà della scuola media di Casa del Duca.

Un altro importante tassello per la valorizzazione degli istituti scolastici superiori elbani riguarda il progetto di Albergo didattico, che sarà realizzato da un soggetto attuatore attraverso la messa a disposizione da parte del Comune del complesso del Padiglione dei Mulini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cantautore considera l'Elba il suo luogo di relax dove da alcuni anni ha una sua casa. Non si sottrae mai agli scatti insieme ai fan
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità