Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità sabato 13 agosto 2016 ore 15:42

Parco, cartelli e sentieri se ne parla a settembre

Segnalazioni dei lettori circa lo stato della cartellonistica nel Parco, Sammuri: "A settembre il punto sulla manutenzione e sui sentieri"



PORTOFERRAIO — Estate calda per il Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Dopo le accuse da parte del sindaco Anna Bulgaresi di latitanza istituzionale durante l'incendio che ha colpito il promontorio di Chiessi e Pomonte, cui buona parte ricade dentro il Pnat, arrivano diverse segnalazioni di lettori circa lo stato di abbandono di sentieri e segnaletica turistica (uno di questi mostra anche un evidente errore grammaticale).

Le foto mostrano cartelli informativi in stato di cattiva manutenzione, in buona parte illeggibili nelle indicazioni e nelle descrizioni, e fa specie per quell'ente sovracomunale che da più parti è stato chiamato a dare risposte comprensoriali sulla gestione del territorio.

Anche questa volta abbiamo dato seguito agli spunti arrivati e abbiamo chiesto conto al presidente del Pnat, Giampiero Sammuri: "Sulla manutenzione dei sentieri e della cartellonistica faremo il punto a settembre quando presenteremo la georefenziazione dei sentieri compiuta in questi mesi. Questo ci permetterà un controllo più capillare ma non risolve il problema alla radice: ci sono troppi sentieri da tenere sotto controllo e alcuni dovremo abbandonarli. Preferiamo curare meglio quelli che possiamo. Idem per i cartelloni: sono previsti degli interventi".

Nell'occasione Sammuri risponde anche al sindaco Bulgaresi: "Mi spiace che il sindaco abbia detto così: fin dal primo momento sono stato in costante contatto con la Forestale che mi ha informato di ogni sviluppo, fino alla fine. Ho pensato che non fosse necessario disturbare il sindaco che magari era impegnato con altri problemi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca