Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:16 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità mercoledì 03 aprile 2019 ore 10:24

Ormeggiatori, il ringraziamento del sindaco

Mario Ferrari

Il sindaco di Portoferraio ringrazia il presidente uscente e dà il benvenuto ai nuovi presidente e vicepresidenti del Gruppo ormeggiatori e barcaioli



PORTOFERRAIO — In una nota stampa il sindaco di Portoferraio, Mario Ferrari, a nome dell’amministrazione comunale che rappresenta, esprime il proprio ringraziamento al presidente uscente del Gruppo Ormeggiatori di Portoferraio, Alessandro Belmonte, che ha lasciato ieri l’incarico per andare in pensione.

“In un ruolo delicato come quello della sicurezza portuale – ha commentato il sindaco Ferrari – Belmonte si è distinto in tutti questi anni per attenzione, competenza, disponibilità e rispetto delle istituzioni, assicurando in ogni frangente, anche in situazioni di pericolo e di responsabilità, la massima collaborazione. A lui gli auguri di poter godere di una meritata pensione, insieme al benvenuto e agli auguri di buon lavoro ai nuovi responsabili del gruppo, nelle persone del nuovo presidente Riccardo Muti e del vicepresidente Andrea Rossi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'intervento tempestivo di un infermiere, che si è trovato sul posto mentre stava andando a lavoro, ha permesso di soccorrere subito un anziano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità