Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Sport domenica 18 settembre 2022 ore 03:43

Mini enduro, gli elbani sul podio Regioni

Il team allenato da Fabio Pierini si è aggiudicato il terzo posto nel Trofeo delle Regioni che ha visto in gara ragazzi tra gli 8 e i 16 anni



PORTOFERRAIO — I mini enduristi dell’elbano Fabio Pierini si sono aggiudicati, l’11 Settembre scorso, il terzo posto nel trofeo delle Regioni mini enduro Felice Manzoni”, la gara che vede in corsa ragazzi tra gli 8 e i 16 anni. 

Un risultato che per i giovani driver toscani non arrivava da tempo e che è stato raggiunto grazie ad un intenso ed attento lavoro di squadra, dell’allenatore elbano Pierini (rappresentante della Pierini School), dei giovani piloti e dei genitori. 

Il team dei ragazzi toscani composto da Matteo Giuliani, Niko Guastini e dal giovane pilota elbano Diego Pitzoi è arrivato sul terzo gradino del podio avendo la meglio tra le 37 squadre che erano giunte da tutte le regioni d’Italia a Rapino, in Abruzzo, che ha ospitato l’11esima edizione del Trofeo.

“Abbiamo fatto un buon lavoro – ha commentato soddisfatto Fabio Pierini, allenatore della squadra toscana individuato dalla federazione Motociclistica regionale - grazie agli allenamenti precedenti alla manifestazione che hanno permesso di fare gruppo tra piloti e le stesse famiglie. Si è creato un bel clima con i ragazzi ”.

E’ stata una gara molto tirata con il risultato in dubbio fino agli ultimi metri, i mini enduristi toscani se la sono giocata per arrivare tra i primi tre. Da quinti, hanno scalato la classifica fino al quarto posto nell’ultima prova speciale, quando la Lombardia ha accusato problemi mantenendo il primo posto e così i ragazzi di Pierini si sono piazzati terzi.

“Abbiamo faticato perché la pressione è stata tanta e sul finale abbiamo iniziato ad accorciare i distacchi. Questa è stata la ciliegina sulla torta e i tre giorni sono stati molto belli con un bel clima di gruppo che poi si è trasformato in una bella prestazione. E’ stata una bella emozione gestire questi giovani e stimolarli dando loro la carica. I risultati sono arrivati. Andiamo avanti”, ha concluso Pierini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità