Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:PORTOFERRAIO14°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 10 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il figlio di Perisic consola Neymar in lacrime, la stretta di mano poi il commovente abbraccio

Sport domenica 08 marzo 2015 ore 19:21

Enduro, un successo la tappa elbana

Antoine Meo trionfa nella classifica Assoluti, Andreas Pfeifer in Coppa Italia, Fabio Pierini primo elbani e si aggiudica il Memorial Jairo Piccinini



PORTOFERRAIO — La sfida di portare una tappa dei campionati italiani assoluti di enduro era ardua, una strada piena di ostacoli come quei tracciati che quegli stessi piloti amano percorrere in sella alle loro moto. E quella sfida, il Motoclub Isola d'Elba l'ha vinta a tutti i livelli, dall'organizzazione alla risposta di pubblico.

Non riesce a nascondere la propria soddisfazione il presidente Stefano Frassini: "E' andato tutto bene, c'è stata davvero una grande organizzazione e per questo devo ringraziare tutti quelli che hanno collaborato, hanno fatto un lavoro enorme. Abbiamo tenuto degli standard altissimi, al livello mondiale dei piloti presenti".

"Ormai siamo pronti per tenere questo livello e provare a salire - annuncia Frassini - a questo punto vogliamo puntare a portare all'Elba una tappa del mondiale. La collaborazione delle amministrazioni e soprattutto del Parco è stata eccellente, abbiamo dimostrato che in un territorio tutelato come l'Elba è possibile, lavorando insieme, poter fare cose enormi come questa. Quello che mi porterò sempre dietro, a parte la gara, è il grande impegno dei ragazzi, sono stati tutti fantastici".

Sulla stessa lunghezza d'onda Claudio Gentili, responsabile della logistica: "Abbiamo fatto una bella figura con personaggi di livello mondiale, abituati a locations e organizzazione ad altissimi livelli. Questo è stato possibile solo grazie al grande lavoro che ha fatto tutto il personale elbani impegnato, è merito loro. Dieci anni fa nessuno immaginava di poter realizzare all'Elba una cosa del genere".

Esausto, ma contento, anche Federico Zini: "Era la prima volta che affrontavamo una sfida di questo livello e tutti sono rimasti soddisfatti, il Motoclub ha risposto alla grande. Da domani cominceremo a lavorare per la rievocazione storica di ottobre, anche quella sarà una cosa unica: non sarà una sfilata di moto d'epoca, ma una vera gara inserita nel calendario della federazione".

La classifica individuale degli Assoluti: Antoine Meo, Alex Salvini, Manuel Monni, Johnnj Aubert, Thomas Oldrati, Matthew Phillips, Eero Remes, Cristobal Guerrero, Oscar Balletti.

La classifica individuale della Coppa Italia: Andreas Pfeifer, Alessandro Esposito, Igor Sonzogni, Francesco Pasqualetti, Matteo Zoppas, Mirko Colombo, Marco De Rocchi, Francesco Sibelli, Carlo Tagliani, Alberto Cicalò.

Il primo elbano classificato e vincitore del Memorial Jairo Piccinini è stato Fabio Pierini.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La famiglia del bambino è molto conosciuta anche all'Elba, in Valdera e a Pisa. A Sarzana è lutto cittadino. Cordoglio da Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità