Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:27 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità lunedì 06 maggio 2019 ore 09:00

"Marelba" 2019 ospita il progetto Icaro

Foto di repertorio

Il progetto Icaro è una iniziativa dedicata alle persone diversamente abili. Le informazioni per aderire alle attività



PORTOFERRAIO — Anche quest' anno la manifestazione Marelba (Isola d' Elba, 13 – 23 Giugno) sarà aperta dal progetto Icaro, iniziativa dedicata alle persone diversamente abili. Come ogni anno, verrà ospitato un gruppo proviene da fuori Isola (appartenente al Centro Poliedro di Pontedera) che parteciperà alle attività previste insieme con i nostri con problemi simili.

Nello specifico, come si può vedere dal programma pubblicato sul sito dedicato www.marelba.it, il 13 Giugno sono previste la visita alla fattoria didattica di Lacona, mentre il pranzo sarà offerto dai ragazzi del Centro diurno di Casa del Duca (coop. Di Vittorio). Nel pomeriggio le prove di golf e di footgolf presso il Golf Club Acquabona; il 14 è prevista la gita all' isola di Pianosa, il 15 infine l' escursione in motovedetta della Capitaneria di Porto ed il beach volley a Lacona, con la cena di saluto conclusiva.

"Chiunque vuole aggiungersi a chi ormai partecipa da molti anni  - spiegano gli organizzatori - ed essere presente alle varie attività previste può segnalare la sua partecipazione tramite la mail adavini1@gmail.com, per motivi organizzativi entro e non oltre il 5 Giugno".

"Cogliamo l' occasione per ringraziare,  aggiungono gli organizzatori - oltre a tutti i soggetti che ospiteranno le attività proposte, le Amministrazioni Comunali di Porto Azzurro, che offrirà la cena del 15 giugno, Portoferraio e Campo nell' Elba, ma confidiamo che anche le altre Amministrazioni offrano il loro fattivo contributo, dal momento che da una parte i ragazzi elbani diversamente abili provengono un po' da tutti i Comuni, dall'altro alcune delle attività proposte si svolgono nel loro territorio". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A ricostruire la vicenda è il sindacato di polizia penitenziaria Sappe che torna a chiedere più mezzi e personale in servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica