Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:57 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manchester City, Grealish rischia di cadere dal bus scoperto durante la festa per la Premier

Attualità mercoledì 16 marzo 2016 ore 17:24

MarElba sostiene il Progetto Icaro per disabili

Il comitato organizzativo della manifestazione ha aperto una campagna di raccolta fondi per ospitare anche gli atleti disabili nella prossima edizione



CAMPO NELL'ELBA — MarElba, la più famosa manifestazione dell’Isola d’Elba di sport in mare e da spiaggia dedicata a tutti gli amanti del mare che si terrà dal 18 al 26 giugno è anche impegno sociale.

"Fin dalle prime edizioni abbiamo deciso di non rivolgerci solamente alle persone normodotate – spiega il presidente del comitato organizzativo Alessandro Davini - ma di dare spazio anche ai soggetti diversamente abili".

E’ nato così il Progetto Icaro, una esperienza di incontro all'Isola d'Elba con altre realtà italiane che si occupano dei ragazzi diversamente abili. A questo invito sull’Elba, segue spesso anche un gemellaggio con il gruppo ospite nel luogo di provenienza, creando una rete tra le realtà che nelle varie regioni si occupano della disabilità, con occasioni di crescita per tutti.

Marelba negli anni ha avuto un continuo trend di crescita, grazie al lavoro di tanti volontari e al supporto delle istituzioni locali.

"Siamo profondamente grati a tutti coloro che da sempre ci sostengono economicamente o dal punto di vista organizzativo – commenta Davini - Per poter far crescere l'iniziativa serve tuttavia uno sforzo ancora maggiore e per questo l’edizione 2016 è ancora aperta a sponsor e sostenitori che amino il mare e i giovani".

L'obiettivo è raccogliere 4mila euro per potere realizzare il Progetto Icaro e accogliere i ragazzi diversamente abili. 

"Marelba ringrazia tutti coloro che vorranno aiutarci a proseguire nel nostro impegno e a fare crescere tanti ragazzi nell'amore del mare e dello sport. Un doveroso grazie anche ad Elbamylove.com per averci messo a disposizione la nuova piattaforma crowdfunding, attraverso la quale si può facilmente donare con carta di credito-Paypal-bonifico bancario. Grazie da Marelba, grazie a chi ama il mare."

Per altre informazioni e contatti: Alessandro Davini Cell: 347/3756169 - email: info@marelba.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spiegare quanto accaduto è la presidente di Elbamare in cui ricostruisce tutti i passaggi del recupero dell'animale anche per poterlo studiare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Elezioni

Politica