Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:09 METEO:PORTOFERRAIO21°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Cronaca mercoledì 30 giugno 2021 ore 19:52

Ergastolano muore nelle acque di Bagnaia

Si tratta di Lorenzo Bozano, condannato all'ergastolo per l'omicidio di Milena Sutter uccisa nel 1971, Da un anno era in libertà condizionata



PORTOFERRAIO — Tragedia in mare davanti alla spiaggia di Bagnaia nel pomeriggio di oggi poco prima delle 17. Lorenzo Bozano, 76 anni, è stato trovato riverso in mare a pochi metri dal pontile davanti alla spiaggia di Bagnaia. Ad accorgersi dell'uomo in difficoltà una dottoressa anestesista in vacanza all'Elba che ha avvertito subito il bagnino che ha portato l'uomo a riva ed ha iniziato le prime manovre di rianimazione.

Sul posto è intervenuta l'ambulanza del Santissimo Sacramento di Portoferraio con il medico del 118 a bordo e nel frattempo era stato attivato anche l'elisoccorso Pegaso.

Nonostante le ripetute manovre di rianimazione da parte del personale medico per l'uomo non c'è stato niente da fare.

Lorenzo Bozano, "il biondino della spider rossa", condannato all'ergastolo per l'omicidio di Milena Sutter uccisa nel 1971. Bozano aveva scontato parte della sua pena nel carcere di Porto Azzurro e da circa oltre un anno era in libertà condizionata. Viveva nella casa accoglienza dell'associazione Dialogo di cui era anche segretario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la segnalazione il semaforo sarebbe inutile per evitare le code e creerebbe ancora più caos nella strada che conduce verso il porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità