Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità mercoledì 08 dicembre 2021 ore 09:45

Luminarie in ritardo, disappunto di Confesercenti

Marcello Bargellini, presidente Confesercenti

L'associazione ha inviato una lettera al sindaco di Portoferraio per sottolineare come tale situazione crei un'atmosfera cupa sotto le festività



PORTOFERRAIO — La Confesercenti fa sapere che nei giorni scorsi ha inviato una lettera al sindaco di Portoferraio nella quale ha espresso il proprio disappunto per quanto sta succedendo con la tradizionale luminaria natalizia. 

"Ad ormai due settimane dal Natale molte vie commerciali, tra le più frequentate della città sono prive di illuminazione natalizia.– scrive il presidente Marcello Bargellini -  Come associazione del commercio non possiamo non esprimere il disappunto per quanto sta succedendo e, se è vero che apprezziamo lo sforzo del Comune per rimediare con il montaggio “in emergenza” di una prima parte di luminaria (leggi qui l'articolo), che sta avvenendo in questi ultimi giorni, non possiamo allo stesso tempo non chiederci come questa situazione abbia potuto aver luogo".

"Soprattutto - prosegue Bargellini - come sia stato possibile arrivare a prendere provvedimenti di emergenza così a ridosso delle feste, quando si sa bene che questo genere di iniziative assumono significato (soprattutto commerciale, di animazione e di rivitalizzazione) con ben altra tempistica".

"L’attuale tono dimesso della città – prosegue Bargellini - che ovviamente non dipende solo dalla carenza di luminaria, rappresenta un gap per tutti, utenza ed esercizi pubblici e commerciali, creando un tremendo circolo vizioso nel quale ognuno compete con gli altri a fare il classico “passo indietro”, anziché offrire presenza e partecipazione alla vita della città:.

Nella nota l’associazione si augura che l’azione intrapresa in questi giorni, seppure tardiva, consenta di “salvare il salvabile” e, in tempi accettabili, riconsegni ai cittadini elbani una Portoferraio natalizia adeguatamente luminosa ed accogliente.

Per il prosieguo e quindi per tutte le festività future la Confesercenti chiede, nei tempi adeguati, un tavolo congiunto Amministrazione-Associazioni del Commercio, dal quale possano scaturire idee per l’animazione della città, ma soprattutto incentivi e interventi di pianificazione riguardo l’arredo, le luminarie, le aperture dei negozi e dei pubblici esercizi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scomparso all'età di 80 anni era stato tra i sostenitori del Rallye Elba a fianco di Elio Niccolai. Tanti i messaggi di cordoglio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità