comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 18°21° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
Gli sciacalli del virus in azione: pochi euro per bar e ristoranti sull'orlo del fallimento

Cultura venerdì 09 settembre 2016 ore 11:21

Le scuole alla scoperta degli itinerari medicei

Italia Nostra illustrerà la storia di Cosmopoli agli studenti nell'ambito del progetto storico e culturale patrocinato dall'Unesco



PORTOFERRAIO — Nell’ambito del progetto didattico accreditato UNESCO dal titolo "I Medici: ritratti, ville e altri itinerari medicei in Toscana", l'associazione culturale Italia Nostra Arcipelago Toscano è stata invitata a parlare di Cosmopoli.

Il progetto è finalizzato alla scoperta e valorizzazione di itinerari medicei attraverso scambi con scuole interessate. Coniugando aspetti educativi-culturali- turistici, realizza una tutela-valorizzazione attiva che parte dal basso, con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio toscano. 

I Medici infatti hanno governato la Toscana per tre secoli e sono stati promotori di innumerevoli interventi territoriali non tutti sufficientemente conosciuti e valorizzati. Ad oggi sono stati evidenziati 15 itinerari conosciuti e altri ancora sostanzialmente sconosciuti. 

"La responsabile - commentano da Italia Nostra - con la quale abbiamo avviato una stretta collaborazione, è la prof.ssa Patrizia Vezzosi. Svolge attività di ricerca-didattica nell'ambito dei beni culturali con specifico riferimento alla regione Toscana. Rimanendo a disposizione per approfondire l'argomento, segnaliamo che quest’anno lo scambio di visite è rivolto agli studenti di Portoferraio e di Cerreto Guidi. 

Vorremmo creare una banca dati di scuole interessate a valorizzare itinerari medicei presenti nel proprio territorio in modo che ciascuna scuola possa poi scegliere, fra le tante opportunità, quella con cui effettuare lo scambio, in base ai propri interessi, creando così itinerari originali trasversali". 

Ad oggi le scuole coinvolte sono: istituto Zuccarelli di Pitigliano (Itinerario Mediceo nelle Terre del Tufo della Bassa Toscana: Pitigliano, Sovana, Sorano, prof. Angelo Biondi), scuola media di Barga (Itinerario Mediceo: La via dei remi, ref. Prof.ssa Claudia Gigli), scuola media Cecina- Palazzi (La magona di Cecina, prof.ssa Antonella Agnorelli) oltre alle classi II della scuola media di Vinci (Itinerario Mediceo della Grande Bonifica del Lago-Padule di Fucecchio, resp. prof.ssa Patrizia Vezzosi).

Sono stati avviati contatti con Portoferraio, Poggio a Caiano e Seravezza che dovranno trovare conferma.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità