QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°14° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità mercoledì 20 novembre 2019 ore 08:00

La Giornata degli alberi con le scuole

Foto di repertorio

Le iniziative sono promosse dal Comune di Portoferraio in collaborazione con Legambiente, Carabinieri forestali, Scuole, Forum dei giovani ed Asa



PORTOFERRAIO — Il 21 Novembre sarà la Giornata nazionale degli Alberi, istituita con la legge 10 del 2013 "Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani", che affonda le sue radici indietro nel tempo,nel 1898, prima "Festa dell'Albero" voluta dall'allora Ministro dell'Istruzione. Lo scopo di questa iniziativa è quello di educare le giovani generazioni rispetto alla natura, di cui gli alberi sono spesso simbolo potentissimo, scrigno di biodiversità da scoprire. Gli alberi, oltre ad essere il polmone verde del nostro pianeta, favoriscono la vita sociale ed il benessere della comunità, andando a migliorare il contesto urbano e la qualità della nostra vita. 

Nel Comune di Portoferraio le varie iniziative in programma prendono avvio da un primo tavolo di lavoro incentrato sul verde pubblico e sulle potenzialità ambientali del nostro territorio, nell'ottica di un coinvolgimento attivo dei giovani e delle scuole. 

L'amministrazione comunale, in collaborazione con Legambiente, il Corpo Forestale dello Stato, Asa ed il Forum dei Giovani, ha predisposto una serie di piantumazioni, proprio a partire da domani 21 Novembre, all'interno delle scuole secondarie ed in alcune zone della città. 

Il primo appuntamento sarà alla Scuola secondaria di Primo grado di Viale Elba alle ore 10 di Giovedì 21 Novembre: una rappresentanza di studenti, coadiuvati dal Corpo Forestale dello Stato e dagli educatori ambientali di Legambiente, impianteranno gli alberi donati dalla Forestale. Nei giorni successivi saranno interessati anche gli istituti superiori Foresi e Cerboni, i giardini pubblici delle Ghiaie ed il Viale. All'operazione ha contribuito anche Asa con l'acquisto di alcune specie arboree autoctone donate al Forum dei giovani. 

"Si è ritenuto necessario il coinvolgimento attivo delle scuole - spiega l'amministrazione comunale - attraverso un approccio all'educazione ambientale per costruire un primo impegno nel percorso di cura, conoscenza e monitoraggio delle specie verdi".



Tag

Coronavirus, italiani bloccati a Tel Aviv: il rientro amaro a Roma

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità