Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:43 METEO:PORTOFERRAIO11°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità lunedì 22 novembre 2021 ore 13:30

Iniziata la settimana dedicata all'ambiente

L'evento promosso da Acqua dell’Elba coinvolge enti pubblici e aziende private con lo scopo di promuovere buone pratiche di sviluppo sostenibile



PORTOFERRAIO — La Green Week è iniziata oggi al Centro Culturale De Laugier di Portoferraio, con una giornata di confronto con i cittadini e i sindaci firmatari del Manifesto di Sostenibilità di Elba2035: al centro del dibattito, i progetti che daranno forma alla visione comune di futuro contenuta nel Manifesto, maturati in questi mesi dalle amministrazioni comunali e dai cittadini firmatari. Il progetto Elba2035 è nato nel 2019 ed è andato avanti nel 2020 nonostante la pandemia. L’iniziativa punta a raccogliere le idee direttamente dal territorio, creando un percorso condiviso e dal basso tra i principali stakeholder elbani. 

Domani, martedì 23, sempre al Centro De Laugier, sarà la volta degli imprenditori e dei dirigenti firmatari del Manifesto. Verranno in particolare presentate le idee che le rispettive aziende hanno realizzato e intendono realizzare per concretizzare il programma Elba2035. A cominciare da uno dei temi più attuali e rilevanti, il “cambiamento climatico”.

A coordinare i lavori sarà AzzeroCo2 - società di consulenza per la sostenibilità e l’energia fondata da Legambiente e Kyoto Club - che aprirà con una relazione sul “cambiamento climatico e l’impatto sulle isole”. Per l’occasione Acqua dell’Elba presenterà il suo progetto di azzeramento carbonico, realizzato proprio in collaborazione con AzzeroCo2. 

Dal cambiamento climatico alla biodiversità e alla tutela delle specie marine protette: giovedì 25, ancora una volta al Centro de Laugier, si parlerà di Tartalove, la campagna di Legambiente volta a proteggere le tartarughe marine, una delle specie-simbolo più colpite dall’inquinamento e dal surriscaldamento dei mari. L’incontro sarà l’occasione per discutere anche della rinnovata partnership tra Acqua dell’Elba e Tartalove e delle iniziative realizzate nel 2021 e in programma per il 2022.

Tra queste, la campagna di sostegno a Tartalove in occasione del Black Friday – per l’occasione rinominato “Green Friday” – del giorno successivo, 26 novembre: un invito a donare qualsiasi cifra – dal piccolo al grande importo - veicolato attraverso i canali di comunicazione Acqua dell’Elba. La campagna durerà fino a lunedì 29 novembre e prevedrà, anche, un dono speciale

Mercoledì 24 inveve si terrà una giornata di workshop interni su empowerment professionale, linguaggio e destrutturazione degli stereotipi. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A causa del peggioramento delle condizioni meteo per domani i sindaci del versante ovest dell'
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport