Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Cronaca domenica 13 novembre 2016 ore 14:25

Indagine della Finanza su due coniugi elbani

Fra le diverse segnalazioni arrivate al 117 della Guardia di Finanza, una ha condotto all'indagine su due coniugi elbani per evasione fiscale



PORTOFERRAIO — Dal 1° gennaio di quest’anno ad oggi ben 170 sono state le telefonate pervenute alla Sala Operativa del Comando Provinciale di Livorno della Guardia di Finanza e sostanzialmente altrettante sono state quelle sulle quali i Reparti dipendenti hanno eseguito i necessari riscontri. 

Gli approfondimenti eseguiti hanno permesso di rilevare numerose irregolarità che vanno dall’omessa installazione del registratore di cassa alle mancate emissioni dello scontrino o della ricevuta fiscale, dalle violazioni sulla vendita di tabacchi all’utilizzo di manodopera in nero. 

Nello specifico, sono state constatate 40 violazioni in materia di certificazione dei corrispettivi che, per oltre il 50% dei casi, hanno interessato commercianti della città di Livorno. 

E’ stata avviata, inoltre, una verifica fiscale nei confronti di due coniugi che, sull’isola d’Elba, esercitavano la propria attività completamente in nero. Lavoratori parimenti in nero sono stati, invece, individuati nell’ambito di un esercizio commerciale di Vada. 

Servizi 117 e sala operativa 2016
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Politica