Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Politica martedì 12 ottobre 2021 ore 19:44

Impianti sportivi e piscina, Baldi fa il punto

Luca Baldi, vicesindaco di Portoferraio

Il vicesindaco di Portoferraio Luca Baldi spiega come si sta muovendo l'amministrazione comunale e replica all'ex assessore Bertucci



PORTOFERRAIO — "La piscina di Portoferraio è fondamentale per i cittadini elbani. Come non condividere il pensiero dell’ex Assessore Bertucci espresso di recente attraverso gli organi di informazione locale unitamente ad altre considerazioni di cui darò risposta nel merito".

Si apre così un lungo intervento del vicesindaco di Portoferraio Luca Baldi che fa il punto sugli impianti sportivi di Portoferraio e sui progetti a cui sta lavorando l'amministrazione comunale.

"Tuttavia al di là degli slogan, - prosegue Baldi - sarebbe opportuno da parte dell’amico Adalberto, spiegare in maniera analitica, con considerazioni che possano trovare riscontro in atti pubblici, che cosa abbia concretamente fatto nei suoi due mandati da amministratore per risolvere il problema in questione. Al di là di un progetto presentato nel 2017 per il Bando “ Sport e Periferie “, risultato tra l’altro non ammissibile per sua stessa ammissione, non si ritrova agli atti del comune nessuna iniziativa con evidenza pubblica in merito. Preme ricordare all’ex Assessore e Vicesindaco che qualsiasi progetto proposto dall’Amministrazione deve essere inserito nel Piano delle Opere Pubbliche e adeguatamente finanziato. Nessuna evidenza pubblica in tal senso."

"La situazione dell’impiantistica sportiva che ci ha consegnato in eredità è assolutamente imbarazzante, - aggiunge Baldi - per non parlare poi dei rapporti istituzionali con le Associazioni Sportive, che solo grazie al nostro intervento sono stati ricuciti evitando e risolvendo contenziosi giudiziari potenziali o già in essere.
Risolte le conflittualità ereditate, stiamo lavorando per un nuovo modello gestionale degli impianti in collaborazione con le Associazioni stesse, percorso che troverà entro la fine dell’anno 2021 compimento attraverso le procedure pubbliche delle manifestazioni di interesse. Sempre in tema di Associazionismo Sportivo è opportuno segnalare lo stanziamento e la già avvenuta erogazione di euro 150.000,00 relativi ai bandi 2019 e 2020 per lo svolgimento dell’attività ordinaria delle stesse".

"Per la piscina comunale stiamo valutando progetti di riqualificazione o nuova costruzione - prosegue Baldi - che da un lato abbiano le caratteristiche di dare risposta alle esigenze di tutti i potenziali fruitori della struttura e al contempo prevedano un adeguato e attento utilizzo delle risorse pubbliche (fatto questo che non implica nessuna denigrazione della valenza della piscina come affermato da Bertucci ).
Abbiamo inoltre intrapreso una azione di riqualificazione di tutte le strutture sportive comunali, mi riferisco alle opere di ristrutturazione degli spogliatoi e vecchia sede del Carburo, già eseguite, che abbiamo finanziate solo in minima parte impegnando il bilancio Comunale, grazie al reperimento di risorse attraverso la partecipazione a bandi regionali".

Baldi fa inoltre sapere che "sono in fase di affidamento le progettualità relative alla riqualificazione della Palestra Viale Elba, Palazzetto Monica Cecchini e tensostruttura San Giovanni, opere che troveranno copertura attingendo alle risorse destinate dal PNRR per le Isole Minori. Mi preme inoltre tranquillizzare l’amico Adalberto anche in merito al mio operato in qualità di Assessore al Sociale".

"Negli anni 2020 e 2021 - spiega Baldi - sono stati erogati a favore di famiglie ed aziende piu’di 1 milione di euro per rispondere alla crisi dovuta alla Pandemia ( euro 300.000,00 sono stati stanziati solamente per i buoni spesa alimentari). In questi due anni abbiamo riattivato in modo permanente il Tavolo del Sociale, iniziativa che ci ha consentito di gestire al meglio le problematicità derivanti dall’emergenza Covid 19 in ambito socio- sanitario, oltre a realizzare numerosi progetti, non ultimo la “casa rifugio Samira, progetto che ha una valenza comprensoriale e che ha permesso di colmare un vuoto in merito all’accoglienza delle donne vittima di violenza. E’ stato inoltre avviato un modello “Istituzionale" nella gestione delle assegnazioni alloggi Erp ed Emergenza Abitativa, che ha visto un nuovo e vigoroso impulso nello scorrimento delle graduatorie e l’uscita definitiva da quel “ sistema raffazzonato di gestione “ che abbiamo trovato al momento del nostro insediamento, un modus operandi privo di criteri strategici anche in relazione agli alloggi che sono stati assegnati ( vedi riapertura del Padiglione dei Mulini e i moduli abitativi in Località Orti)".

"Infine mi preme ricordare all’amico Bertucci, che dalle affermazioni fatte sembra non sapere di cosa parli, - rimarca Baldi -  che il sistema Inps negli anni è stato interessato da una rivoluzione digitale nella fruizione dei servizi, processo innovativo che sicuramente risulta di difficile accesso per alcuni soggetti appartenenti a certe fasce di età che generalmente si rivolgono per il disbrigo delle pratiche amministrative in tema di lavoro e previdenza ai Caf e ai Sindacati".

"Non esiste infine un “Sistema sinistro della Sinistra" - replica Baldi a Bertucci - che governa o indirizza gli atti di questa attuale Maggioranza che nasce all’interno di una Lista Civica e che presenta al proprio interno molte anime di diversa ispirazione politica, alcune appartenenti a quei mondi che lo stesso Bertucci ambisce ad unificare. Le Politiche dello Sport e del Sociale non hanno né appartenenza né colore, si ispirano a principi generali universalmente riconosciuti dell’inclusione, partecipazione e solidarietà, principi che sottostanno alla crescita e sviluppo di ogni comunità".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità